Crea sito

Filetto di maiale al vino bianco

Dovrei dire filetto di maiale al vino bianco a modo mio per essere precisa. Avete presente quel detto “fare di necessità virtù”? È il caso di questa ricetta nata da una situazione insolita e poi ripetuta tante volte perché buona. Una delle carni che preferisco è proprio il filetto di maiale, tenero, magro, saporito e con un buon prezzo. Per questo motivo quando ne trovo di freschissimo come piace a me ne prendo anche qualcuno da congelare.
E se poi mi dimentico di scongelarlo per tempo per cucinarlo? Niente paura. Questa ricetta nasce da questa situazione ma posso assicurare che il risultato è ottimo.
Naturalmente se il filetto di maiale non è congelato si procede nel modo classico. Nella ricetta troverete entrambi i procedimenti.

Filetto di maiale al vino bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il filetto di maiale al vino bianco

  • 1filetto di maiale
  • 150 mlvino bianco secco
  • 1 ramettorosmarino
  • 4 fogliesalvia
  • 1 spicchioaglio rosso
  • 5 cucchiaiolio di semi di mais
  • q.b.sale

Strumenti

  • Casseruola
  • Coperchio

Preparazione del filetto di maiale al vino bianco

  1. Scegliere una casseruola con coperchio non troppo grande in modo che non rimanga troppo spazio vuoto.

    Se il filetto di maiale è congelato metterlo direttamente in pentola con l’olio, due terzi del vino, il rosmarino e la salvia precedentemente lavato, l’aglio vestito e il sale.

    Cuocere a fuoco medio basso per un’ora e mezza con la pentola sempre coperta girandolo ogni tanto e aggiungendo il vino restante a metà cottura.

  2. Se il filetto di maiale è a temperatura frigo o ambiente metterlo in pentola col l’olio e gli odori lavati poi farlo imbiancare in tutti i lati, quindi salare e aggiunere metà vino e cuocere per un’ora e un quarto aggiungendo il restante vino quando il precedente è evaporato.

  3. Filetto di maiale al vino bianco

    Tagliare il filetto di maiale al vino bianco al momento di servirlo.

Note

Sia che il filetto di maiale sia fresco o congelato non occorre legarlo.

Altre ricette per il filetto di maiale che puoi leggere nel blog: filetto di maiale nel pacchetto quando arriva in tavola suscita una grande curiosità, filetto di maiale al grill facile e saporito, filetto di maiale con funghi e speck un ottimo piatto della domenica.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace alla mia pagina!

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Filetto di maiale al vino bianco”

    1. Buongiorno Giovanna, con questo tipo di cottura a me non sembra stoppaccioso, comunque se tu preferisci puoi ridurre il tempo di cottura di 10 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.