Come conservare il pesto per l’inverno

Come conservare il pesto per l’inverno mantenendo tutto l’aroma di un pesto appena fatto? Il solo modo che ho ripetutamente sperimentato è il congelamento di un pesto fatto con tanti piccoli accorgimenti indispensabili per una perfetta riuscita. Affinché il pesto abbia un bel colore verde brillante il basilico deve essere giovane e freschissimo. Le foglie da usare sono quelle grandi e non quelle piccoline apicali o vicino ai semi perché sono leggermente tossiche. Il basilico deve essere asciugato bene per mantenere un bel colore verde perché l’acqua lo farebbe annerire. La preparazione del pesto deve essere fatta in pochi minuti e subito congelato. Il pesto da congelare si prepara senza formaggio. Il formaggio si aggiungerà dopo lo scongelamento al momento dell’utilizzo.

Come conservare il pesto per l'inverno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:3 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 60 g Basilico (freschissimo)
  • 30 g pinoli
  • Aglio (mezzo spicchio)
  • 8 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è preparare l’occorrente per il congelamento. Io ho adoperato dei pirottini perchè trovo che al momento dell’utilizzo siano molto pratici. Consiglio di procurarsi un supporto rigido dove appoggiarli che possa andare in congelatore.

  2. Come conservare il pesto per l'inverno - preparazione

    Staccare tutte le foglie di basilico e poi lavarle senza schiacciarle e farle scolare.

    Mettere le foglie su più strati di carta cucina e poi arrotolare senza pigiare in modo che perdano tutta l’acqua.

  3. Mettere nel mixer il basilico, l’aglio, i pinoli e un pizzico di sale.

    Azionare il mixer per poco tempo e appena è spezzettato aggiungere due terzi dell’olio e azionare di nuovo per pochi giri.

    Aggiungere l’olio rimasto.

  4. Trasferire il pesto nei pirottini appoggiati sopra un supporto rigido e mettere subito in congelatore.

    Ecco come conservare il pesto per l’inverno. Se volete una volta ben congelato potete togliere i pirottini e comunque riporli in un sacchetto per frizer ben chiuso.

  5. Al momento dell’utilizzo fare scongelare una porzione di pesto e poi unire il parmigiano grattugiato e mescolare.

  6. Come conservare il pesto per l'inverno

Nota

Se ritenete che i pinoli siano troppo costosi potete sostituirli con le mandorle sbucciate.

Per gli amanti degli spaghetti ecco la mia ricetta.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

Precedente Patata burger al cartoccio la mia ricetta Successivo Insalata di lenticchie versione estate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.