Cappelletti in brodo piatto delle festività

I cappelletti in brodo a casa mia sono il primo piatto del giorno di Natale. I cappelletti fatti a mano (qui la ricetta) sono di insuperabile bontà ma se si ha poco tempo si possono acquistare già pronti; in questo caso la cosa importante è che siano di buona qualità, magari di produttori di pasta fresca della nostra città. In questa ricetta potrete trovare tutti i consigli necessari per fare un brodo degno dei cappelletti. Il brodo risulta più saporito se preparato con carni miste, es. cappone e vitellone, oppure vitellone e la più economica gallina. Altra cosa importante è che prima di cuocere i cappelletti il brodo sia completamente sgrassato.

cappelletti in brodo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 2,5 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

ingredienti per il brodo

  • 400 g vitellone magro
  • 1 gallina oppure 1/2 cappone
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro maturo
  • q.b. Sale

altri ingredienti

  • 600-700 g cappelletti freschi
  • q.b. parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Fiammeggiare il volatile, togliere le piume, lavare bene in acqua corrente, togliere tutto il grasso.

    Mettere le carni con sedano, carota, cipolla e pomodoro puliti e lavati in una pentola capiente.

    Aggiungere una quantità di acqua quattro volte superiore allo spazio occupato dalla carne e una presa di sale.

    Aspettare che inizi il bollore in modo da poterlo schiumare prima che inizi a bollire; questa operazione è importante perché il brodo sia chiaro e senza impurità.

  2. Dopo averlo schiumato coprire la pentola lasciando uno sfiato.

    Se necessario si può aggiungere acqua in qualunque momento.

    Le carni sono cotte quando si infilano con la forchetta, per il vitellone e la gallina il tempo è di circa due ore e mezza, per il cappone un’ora e mezza circa.

  3. Quando il brodo è pronto filtrarlo, fare riprendere il bollore, spegnere, lasciare intiepidire.

    Togliere tutto il grasso salito in superficie (se il brodo si prepara il giorno prima e si mette in frigo togliere tutto il grasso sarà ancora più facile).

  4. Per cuocere i cappelletti il brodo deve bollire bene, ma prima di buttarli ricordare di abbassare la fiamma per non fare fuoriuscire il brodo dalla pentola per la differenza di temperatura.

    Se i cappelletti sono fatti a mano cuocere per 2 o 3 minuti, altrimenti secondo il tempo consigliato dal produttore

    Lasciare riposare i cappelletti in brodo un paio di minuti e servirli con il parmigiano a parte.

  5. cappelletti in brodo

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Strudel di mele ricetta facile e veloce Successivo Stelline di pasta sfoglia al parmigiano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.