Focaccia di ceci con scarola, salsiccia e stracchino

Da tanti anni ormai preparo questa squisita focaccia di ceci trovata parecchio tempo fa sulla Cucina Italiana e ogni volta rimango conquistata dalla sua bontà e da come venga sempre entusiasticamente accolta un po’ da tutti: scarola, salsiccia  e stracchino si fondono armoniosamente in un delizioso amalgama di sapori e la sottile sfoglia che li racchiude morbidamente, preparata con farina di ceci, ha una consistenza perfetta, soffice e allo stesso tempo croccante al punto giusto.

focaccia di ceci

Focaccia di ceci con scarola, salsiccia e stracchino

Ingredienti

Per la focaccia

  • farina di ceci, 300 grammi
  • farina 0, 300 grammi
  • lievito di birra secco, una bustina
  • olio extravergine d’oliva, un cucchiaio
  • zucchero, un cucchiaino
  • acqua, 300 ml
  • sale q.b.

Per la farcitura

  • scarola (indivia riccia), mezzo cespo
  • salsiccia, 400 grammi
  • stracchino, 300 grammi
  • un cipollotto
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b. 

Preparazione

Setacciare insieme le due farine, quindi unire il lievito in polvere e lo zucchero.

Aggiungere l’acqua appena tiepida con un pizzico di sale.

Lavorare l’impasto fino ad ottenere un insieme liscio ed elastico.

Lasciare riposare coperto in un luogo riparato per circa un’ora.

Lavare la scarola, scolarla bene e tagliarla  a pezzetti.

Pulire il cipollotto, tritarlo e rosolarlo leggermente in padella con un paio di cucchiai d’olio.

Aggiungere la salsiccia sbriciolata e dopo un paio di minuti anche la scarola.

Mescolare il tutto e lasciare cuocere per cinque minuti circa.

Traferire il composto di salsiccia e scarola su un piatto capiente, in modo da farlo raffreddare rapidamente.

Accendere il forno a 250°.

Trascorso il tempo necessario, prelevare l’impasto ormai lievitato, dividerlo in due parti e tirarlo in una sfoglia sottile in modo da formare due grandi rettangoli.

Disporre uno dei due rettangoli su una teglia ben spennellata con olio.

Aggiungere il composto di scarola e salsiccia, nel frattempo diventato freddo, e lo stracchino diviso in pezzi.

Irrorare con un filo d’olio e completare con una buona macinata di pepe nero.

Coprire con l’altro rettangolo di pasta e chiudere i bordi sigillandoli tra di loro. 

Spruzzare pochissima acqua sulla superficie della focaccia, schiacciandola un po’ per far assestare bene il ripieno.

Spennellare con olio, spargere un pizzico di sale un po’ dappertutto e lasciare riposare per 30 minuti circa.

Mettere nel forno ormai caldo per circa 15 minuti.

La nostra focaccia di ceci con scarola, salsiccia e stracchino è pronta: è ottima calda, tiepida ma anche fredda 🙂 .

focaccia di ceci , fetta

Se la ricetta della focaccia di ceci ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter e Pinterest!

Precedente Risotto con cavolini e salame, ricetta gustosa Successivo Rose fritte di carnevale, ricetta golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.