Trancio di ricciola al limone

Durante la nostra vacanza Ponza, al ristorante “La Lanterna, da Silverio“, ho mangiato uno dei piatti migliori della vacanza: trancio di ricciola al forno in salsa di limone. Qualità eccellente, ma si sa a Ponza difficile trovare pesce che non sia fresco e buono…E quantità inimmaginabili da noi in Liguria, dove il pesce spesso servito nei ristoranti è piuttosto “risicato”. Il contorno era di patate al forno e melanzane grigliate (vedi foto), ma anche da sola sarebbe stata superlativa. Il limone gli conferisce quell’umidità che fa la differenza…

La ricciola, detta anche Seriola, è un pregiato pesce azzurro, il più pregiato tra i pesci appartenente alla famiglia dei “Carangidi”, sebbene venga considerata un “pesce povero” vista l’abbondanza nei mari e la facilità di cattura stagionale. Le sue carni, di media grassezza e molto saporite, si prestano ad essere lavorate con vari cotture.

La ricciola ha la forma tipica dei grandi nuotatori, affusolata e dotata di una coda molto efficace ed efficiente. Si distingue per una striscia ambrata longitudinale sulla parte centrale del corpo. Il manto è argentato, mentre le pinne sono più scure

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2tranci di ricciola
  • 1limone
  • q.b.capperi
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Lavate il limone e prelevate due strisce di scorza, poi tagliatela a julienne.

    Mescolatele in un piatto fondo con la julienne di limone e un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva.

    Rigirate i tranci di ricciola, uno alla volta, nel condimento. Fateli marinare per almeno una decina di minuti.

    Sistemate in una teglia oliata i tranci di ricciola, senza farli sovrapporre. Cospargete la superficie con deprezzemolo tritato e una manciata di capperi.

    Disponete sul pesce alcune fettine di limone, salate e pepate.

    Versate sulla superficie un altro filo di olio, e mettete in forno caldo a 180°.

    Fate cuocere la ricciola per 15-20 minuti, regolando i tempi in base allo spessore delle fette.

    Quando il pesce sarà pronto, servitelo nel piatto con due fettine di limone e bagnandolo con il suo sughetto.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.