Crea sito

TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA

Trofie pistacchi e mortadella cremosissime, senza panna ovviamente, ma cremose grazie al pesto di pistacchi, ormai lo sapete quanto io ami le ricette con il pistacchio sia dolci che salate, bene da oggi posso affermare che adoro ancora di più il pistacchio nelle preparazioni salate, credo che dia ai piatti davvero un tocco in più, basta pensare alle mie lasagne pistacchi e speck oppure agli gnocchi cremosi pistacchio e pancetta, ovviamente anche i dolci al pistacchio mi piacciono eh! Questo primo piatto con le trofie è a di poco favoloso, non solo velocissimo da preparare ma buonissimo! E poi mortadella e pistacchi si sa… insieme sono due ingredienti che stanno benissimo, la crema al pistacchio è velocissima, si prepara un pesto di pistacchi e si mescola con del formaggio cremoso a piacere, io ho scelto la robiola perché è leggera e non copre il sapore del pistacchio, insomma un primo piatto con i pistacchi che dovete provare! Vediamo insieme come prepararlo! Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA primo piatto cremoso e veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo7 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA

  • 400 gTrofie
  • 80 gMortadella
  • 40 gRobiola
  • 50 gPistacchi non salati
  • 10 foglieBasilico
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 20 gAcqua
  • q.b.Sale

Preparazione TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA

  1. Per prima cosa preparate il pesto di pistacchi.

    Nel boccale del frullatore mettete i pistacchi, il basilico, lo spicchio d’aglio, l’acqua, il parmigiano, un pizzico di sale e i due cucchiai di olio.

    Frullate il tutto e mettete il pesto di pistacchi in una ciotola.

    Mettete a bollire l’acqua salata per le trofie.

    In una padella fate dorare la mortadella tagliata a pezzetti.

  2. Potete prendere anche una fetta spessa per fare dei dadini, io ho preferito le fette sottili,

    Aggiungete alla mortadella il pesto di pistacchi e la robiola ed unite un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate bene il condimento fino a quando la robiola non si sarà bene amalgamata con il pesto.

    Fate cuocere le trofie e con una schiumarola, scolatele e mettetele nella padella del condimento, mescolate, unite una spolverata di parmigiano e le vostre TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA sono pronte!

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Al posto della mortadella potete usare lo speck o la pancetta.

    Potete omettere la robiola e condire le trofie solo con il pesto di pistacchi.

    Al posto delle trofie potete usare il formato di pasta che preferite.

    Questo condimento di pesto di pistacchi e mortadella è perfetto anche per crostini, pizze e focacce.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche PIZZA CON PISTACCHI E SPECK oppure LASAGNE CON SALMONE E PISTACCHI oppure COTOLETTE AI PISTACCHI.

CONSERVAZIONE

Le TROFIE PISTACCHI E MORTADELLA si mantengono in frigo ben chiuse in un contenitore ermetico per un giorno, basterà scaldarle con poco olio o burro in padella per gustarle. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.