Crea sito

COTOLETTE DI CARNE DI VITELLO AI PISTACCHI

COTOLETTE DI CARNE DI VITELLO AI PISTACCHI un modo diverso e gustoso per gustare la carne, tenerissime, sfiziose e saporite,  grazie ad una croccante impanatura preparata con farina e granella di pistacchi, potete abbinarle a qualsiasi contorno, come insalata, patate al forno e per i più golosi con le patatine fritte, vi consiglio di usare la carne di vitello per realizzare questa ricetta perché si presta benissimo e resta più tenera, le cotolette si preparano in pochi minuti e con pochi e semplici ingredienti e se amate i pistacchi sono sicura che vi piaceranno!

COTOLETTE DI CARNE DI VITELLO AI PISTACCHI
  • Preparazione: 7/8 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Fettine di carne di vitello
  • 2 Uova
  • 100 g Pangrattato
  • 50 g Farina di pistacchi
  • 50 g Granella di pistacchi
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. In una ciotola sbatti le uova.
    In un piatto prepara l’impanatura per la carne di vitello; mescola insieme la farina di pistacchi, la granella di pistacchi ed il pangrattato.

  2. Passa le fettine di carne di vitello prima nell’uovo e poi nell‘impanatura di pistacchi, premendo benissimo per coprire la carne per intero.

  3. Metti a scaldare l’olio di semi in una padella e friggi le cotolette di carne di vitello da entrambi i lati rigirandole spesso, ci vorranno pochi minuti, giusto il tempo di farle dorare.

  4. Le COTOLETTE DI CARNE DI VITELLO AI PISTACCHI sono pronte, salale e servile subito, sono tenerissime, saporite e davvero particolari, una ricetta con la carne di vitello velocissima e sfiziosa, parola della tuaVale!

  5. VALE CONSIGLIA; Puoi personalizzare la ricetta mettendo nelle uova del succo di limone per dare un tocco in più, oppure puoi aggiungere del parmigiano nell’impanatura per renderle ancora più gustose.

  6. SE PREFERISCI CUOCERLE IN FORNO; Metti le cotolette in una teglia foderata con della carta forno, aggiungi dell’olio extra vergine di oliva e fai cuocere in forno statico a 180° per 15 minuti rigirandole di tanto in tanto.

  7. Torna alla HOME
    Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
    Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

CONSERVAZIONE

Come per tutti i fritti meglio gustarle subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.