TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA

TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA con impasto alla ricotta, insomma ero partita con la classica torta versata alla marmellata, poi complici della ricotta che avevo in frigo e del pistacchio, ho pensato che nutella e pistacchio insieme stavano benissimo! Talmente bene che le mie figlie se la sono divorata, mi hanno dato solo il tempo di fare la foto! Un impasto senza burro e olio, ma con ricotta fresca, come sapete la torta versata ha un metodo di cottura particolare, nel senso che prima si cuoce metà impasto ( la base) per circa 15 minuti, poi si aggiunge il ripieno e il restante impasto, questo permette al ripieno di non sprofondare in cottura, e possiamo metterci di tutto, anche la frutta! A me piace tantissimo, e visto che mi chiedete spesso come non far affondare in cottura la frutta, la nutella o qualsiasi ripieno ecco per voi la soluzione! TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA vediamo gli ingredienti e la ricetta!

Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni per una tortiera del diametro di 24 cm
Difficoltà bassa
Costo medio

INGREDIENTI per la TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA

3 uova di media grandezza
250 grammi di ricotta
100 grammi di farina di pistacchio
50 grammi di granella di pistacchio
250 grammi di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
150 grammi di zucchero semolato
Nutella q.b.
Zucchero a velo per decorare
Granella di pistacchi per decorare
Pistacchi interi non salati per decorare

TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA

PROCEDIMENTO

In una ciotola ammorbidire la ricotta con lo zucchero.
Unire la farina di pistacchio, la granella di pistacchio e le uova.

Mescolare energicamente il composto con una frusta a mano o elettrica, quando il composto sarà ben amalgamato, unire la farina e il lievito setacciati e continuare a mescolare con le fruste.

Imburrare e infarinare uno stampo, vi consiglio quello a cerchio apribile, e versare metà impasto della torta versata con pistacchio, livellare e cuocere la prima base in forno statico a 180° per 15 minuti.

Togliere la base dal forno, versare la nutella e ricoprirla con il restante impasto di ricotta e pistacchio, livellare benissimo la superficie e ultimare la cottura della TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA in forno statico a 180° per altri 15/20 minuti circa, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni.

Quando la torta sarà cotta lasciarla raffreddare benissimo prima di toglierla dallo stampo.

Eccola qui! Guardate la fetta che meraviglia! Ad ogni morso si sente la granella di pistacchi,e la nutella non finisce sul fondo e resta morbida e cremosa! Parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; Potete preparare questa ricetta dolce anche con le nocciole tritate al posto dei pistacchi, al posto della nutella potete usare quello che volete come; crema pasticcera, marmellata.

CONSERVAZIONE; La TORTA VERSATA CON PISTACCHIO E NUTELLA si conserva per 4/5 giorni ben coperta da un panno o una campana per dolci.

NON PERDERE LE ULTIME RICETTE CHE HO PUBBLICATO!

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Precedente PIZZA DI RISO Successivo RISO FREDDO CON GAMBERI ZUCCHINE E LIMONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.