Crea sito

PIZZA DI RISO

PIZZA DI RISO con prosciutto e provola ricetta facile e sfiziosa, ottima come primo piatto o piatto unico, l’ho preparata per Elena, l’adolescente inquieta, e i pezzi che vedete nella foto li ha divorati sia a pranzo che a cena, anche perché è buonissima anche fredda e il giorno dopo, si prepara anche con il riso avanzato, una ricetta con il riso ottima anche per un aperitivo, io l’ho fatta rettangolare e l’ho tagliata a quadrotti, ma è ottima anche rotonda, lo sapete ormai che adoro il riso, e che amo le ricette a base di riso, filante e gustosa, e ovviamente potete farcirla come preferite, io mi sono mantenuta sul classico per Elena, ma è ottima anche con le verdure, a fine articolo vi lascerò tante altre idee per farcire la pizza di riso, ora seguitemi e vediamo gli ingredienti e la ricetta per prepararla!

Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 18 minuti per il riso, 20 minuti in forno
Porzioni per 8 persone
Difficoltà molto bassa
Costo basso

INGREDIENTI PER LA PIZZA DI RISO

Per la base di riso

300 grammi di riso
1 uovo
50 grammi di parmigiano
30 grammi di burro
50 grammi di farina 00
sale

Per farcire

Prosciutto cotto q.b.
Provola o altro formaggio a piacere q.b.

Per la cottura

Olio extra vergine di oliva


PIZZA DI RISO

PROCEDIMENTO

In una pentola piena d’acqua versare il riso, farlo cuocere come indicato sulla confezione, di solito sono 18 minuti.

Scolare il riso , metterlo in una ciotola, aggiungere il burro mentre è ancora caldo, salarlo e lasciarlo intiepidire.

Quando il riso sarà tiepido, aggiungere; il parmigiano, l’uovo e la farina, mescolare benissimo con un cucchiaio di legno.

Foderare una teglia rettangolare con della carta forno, versare il riso ed appiattirlo con un cucchiaio, potete usare anche un tortiera rotonda del diametro di 26 cm.

Aggiungere sulla pizza di riso dei pezzetti di provola, poi di nuovo la provola e se vi piace una spolverata di origano.

Ultimare con l’olio extra vergine di oliva e cuocerla in forno statico a 200° per circa 20 minuti, per tempi e temperature regolarsi sempre con il proprio forno.

Quando la pizza di riso sarà ben dorata, toglierla dal forno e lasciarla leggermente raffreddare, poi tagliarla a pezzi e gioite!

Buonissima!Filante e gustosa! Sono certa che vi conquisterà! Parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA; La pizza di riso può essere farcita in tanti modi, ottima con zucchine grigliate e speck, oppure con melanzane e mozzarella, spettacolare anche con radicchio, gorgonzola e noci!

CONSERVAZIONE; la pizza si conserva per due giorni, in inverno in forno, in estate meglio in frigorifero

NON PERDERE GLI ULTIMI ARTICOLI CHE HO PUBBLICATO

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *