Crea sito

PESCE FINTO

Pesce finto con tonno e patate ricetta vintage e semplicissima, iniziamo col dire che il pesce di tonno e patate come lo fate lo fate non sarà mai bellissimo da vedere, eh scusate ma sono onesta, a meno che non abbiate lo stampo ovviamente, però per me rimane sempre una delle ricette più brutte che ci siano, che anche se ci mettessimo millemila decorazioni resta comunque bruttina, ma sulla sua bontà non si discute, tonno, patate e maionese, insomma ingredienti che piacciono a tutti e con poco potrete portare in tavola un delizioso antipasto o un secondo piatto veloce.
Ricetta anni 80, diciamolo, i mitici anni 80 che ricordo sempre con tanta malinconia, io ho provato a farlo cercando di decorarlo in modo decente e poi l’ho fatto vedere a mia figlia chiedendo che cos’è? E lei mi ha risposto che era una chiave -_- , sorvoliamo, però sia lei che mio marito lo hanno spazzolato prima di pranzo, ci hanno inzuppato i crackers e lo hanno finito tutto.
La ricetta pesce finto sicuramente vi risolve un pranzo o una cena, e potete prepararlo in qualsiasi occasione, servono pochi ingredienti e se sarete bravi a decorarlo sicuramente sarà molto più carino del mio…
Vediamo come fare il pesce finto di tonno!
E se lo provate… fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
COCKTAIL DI GAMBERI
INSALATA RUSSA AL TONNO

pesce finto di tonno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PESCE FINTO

  • 400 gpatate
  • 180 gtonno sott’olio
  • 100 gmaionese
  • cetriolini sottaceto
  • pomodorini
  • olive verdi (denocciolate)
  • sale

Preparazione

Come preparare il pesce finto

  1. Lessate le patate in una pentola con abbondate acqua.

    Una volta cotte passatele ancora calde e con tutta la buccia con lo schiacciapatate.

    Raccogliete la purea di patate in una ciotola ed aggiungete il sale.

    Aggiungete alle patate il tonno sgocciolato e mescolate con una forchetta.

  2. PESCE FINTO DI TONNO E PATATE

    Unite la maionese e mescolate fino ad ottenere un composto compatto.

    Lasciate riposare l’impasto del pesce finto in frigo per 30 minuti.

    Riprendete il composto di tonno e patate e trasferitelo in un piatto.

    Con l’aiuto di un cucchiaio cercate di formare il pesce finto.

    Se avete lo stampo meglio…

    Tagliate a fette i cetriolini e metteteli lungo la superficie per simulare le squame.

  3. Con l’oliva realizzate l’occhio.

    Con i pomodorini realizzate la coda e le pinne.

    Mettete il pesce finto di tonno e patate in frigo per altri 30 minuti prima di servirlo.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Per le decorazioni potete utilizzare gli ingredienti che preferite.

    Potete aggiungere all’impasto di tonno e patate anche della salsa rosa al posto della maionese.

    Potete aggiungere dei capperi.

    Potete insaporire anche con del pepe.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche GAMBERI AI PISTACCHI o INSALATA DI MARE o PASTA AL SALMONE

CONSERVAZIONE

Il pesce finto di tonno si conserva in frigorifero per 1 giorno.
Si sconsiglia la congelazione.
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderete nessuna ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

7 Risposte a “PESCE FINTO”

  1. Buongiorno tesoro buon anno!!tantissimi auguri!!

    ★*˚°。°*。°*。★*˚°。°*。°˚°★*˚°。°*。°*★*˚°。°*。°*★
    ˛°_██_*˚°。°/♥ \*˚°。°*。°*★*˚°。°*。°*★*˚°。°*。°*★
    ˛. (´• ̮•)*.。*/♫.♫\*˛.*˛_Π_____*˚°。*。°*❤*˚°。°*。°*★
    .°( . • . ) ˛°./• ‘♫ ‘ •\.˛*./______/~\*˚°。°*。°*°*❤ ˚°*★
    *(…’•’.. ) *˛╬╬╬╬╬˛°.|田田❤|門|╬╬╬╬╬*˚°。°*。°* ♥
    ★*˚°。°*。°*。★ HAPPY 2012!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *