PANCAKE SALATI DI PATATE

Pancake salati di patate con prosciutto cotto, ispirati ai classici pancake dolci ma rivisitati in versione salata e con un gusto rustico vista la presenza di patate e prosciutto cotto nell’impasto. Sono i protagonisti per eccellenza delle colazioni americane, la ricetta dei pancake salati però è più adatta per un brunch o per un aperitivo, ovviamente anche una merenda salata, l’impasto base è praticamente lo stesso, solo che non mettiamo lo zucchero, sono perfetti anche per un buffet e credetemi sono sfiziosi e facilissimi da preparare, potete ovviamente personalizzarli a piacere e con gli ingredienti che volete, potete anche prepararli semplici e poi farcirli in seguito con salumi, formaggi o verdure, oppure sostituire il prosciutto con speck, mortadella o verdure, vediamo insieme come prepararli! Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

PANCAKE SALATI DI PATATE con prosciutto cotto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAmericana

Ingredienti PANCAKE SALATI DI PATATE

  • 2Uova
  • 250 gLatte
  • 130 gFarina 00
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 20 gBurro
  • 2Patate (piccole)
  • 2 fetteProsciutto cotto
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Rosmarino

Preparazione PANCAKE SALATI DI PATATE con prosciutto cotto

  1. Private le patate della buccia, pulitele con un panno pulito per eliminare eventuali residui di terra e tagliatele a dadini molto piccoli.

    Mettete in una padella con olio e sale, fatele cuocere a calore vivace mescolando spesso, quando saranno cotte, mettetele in un piatto e lasciatele raffreddare.

    In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale ed il burro fuso.

    Unite il parmigiano e mescolate con una frusta a mano.

    Unite il latte e mescolate ancora.

  2. A questo punto aggiungere all’impasto dei pancake salati di patate anche la farina ed il lievito setacciati e mescolate energicamente con la frutta.

    Unite al composto le patate cotte in precedenza ed il prosciutto cotto tagliato a pezzetti.

    Scaldate una padella antiaderente meglio se ne usate una piccola per far venire i pancake di patate più regolari.

    Ungete la padella con poco burro e quando sarà sciolto versate un mestolo di impasto, fate cuocere 1 minuto da un lato e poi girate il pancake delicatamente con una spatola e fate cuocere anche dall’altro lato, continuate in questo modo fino a terminare l’impasto.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete realizzare i pancake salati anche semplici ( senza patate e prosciutto) e farcirli in seguito.

    Al posto del burro nell’impasto, potete mettere 15 grammi di olio.

    Se amate i sapori decisi, potete sostituire il parmigiano con il pecorino grattugiato.

    Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche FOCACCIA DI PANCAKE oppure PANCAKE GIAPPONESI oppure PANCAKE DI RICOTTA.

CONSERVAZIONE

I pancake salati di patate si conservano in frigorifero per un paio di giorni.Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

12 Risposte a “PANCAKE SALATI DI PATATE”

  1. Buoni devono esserlo per antonomasia,ma come posso fare io che non digerisco le uova?

    1. E solo uno in tutto l’impasto,se non lo metti vengono tipo focaccine, buone ugualmente prova 🙂

  2. Si possono cucinare nella pentola apposita per pancake ( tipo tostiera )?

  3. Bella idea i pancake salati!!!Mi piacerebbe prepararli ma al forno e vorrei sapere se ciò è possibile cioè cucinarli al forno come se fossero muffin ,mettendo l’ impasto a cucchiate nelle formine.Grazie.

    1. si certo dei muffin salati, solo che devi farli cuocere di più grazie a te!

  4. Li ho appena fatti e mangiati, avevo paura fossero troppi. Infatti avevo deciso di lasciarne uno per domani…. A pranzo farò altro!!!!! Stra buoni!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *