Crea sito

MOUSSE AL MANDARINO

Mousse al mandarino dolce al cucchiaio facile, veloce e dal profumo intenso, perfetta come dessert di fine pasto, buonissima e scenografica, da presentare direttamente nei mandarini, la crema al mandarino è molto semplice da realizzare ed è senza cottura.
Perfetta da preparare in anticipo e da gustare fresca, un dolce autunnale goloso e ottimo anche da servire durante le feste, presentandola a tavola ai vostri ospiti farete un figurone, potete anche metterla in freezer e gustare un semifreddo al mandarino.
I mandarini ripieni vanno conservati in frigo fino al momento di gustarli e sono perfetti da preparare in questa stagione, la mousse viene realizzata con la polpa dei mandarini frullata, ricotta e panna fresca ma ovviamente come vi scrivo sempre potete tranquillamente rivisitare la ricetta secondo il vostro gusto personale.
Siete curiosi di scoprire come si prepara questa golosissima mousse ai mandarini? Allora vediamo insieme quali sono tutti gli ingredienti, a dire il vero pochi ma che insieme creano un dolce davvero bello e buonissimo!
Vediamo come fare la mousse al mandarino!
E come sempre se la provate fatemi sapere se vi è piaciuta!
Vale

LEGGETE ANCHE
MOUSSE ALLE ARANCE
PANNA COTTA ALLE ARANCE
ROTOLO CON CREMA AL MANDARINO

MOUSSE AL MANDARINO SENZA COTTURA mandarini ripieni facili
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI MOUSSE AL MANDARINO

  • 4mandarini
  • 200 gricotta (o mascarpone)
  • 150 gpanna fresca liquida
  • 100 gzucchero a velo
  • q.b.cannella

Preparazione

  1. Come preparare la mousse ai mandarini

    Per prima cosa scegliete dei bei mandarini sodi, tagliate la parte superiore ed incideteli all’interno con un coltello a punta.

    Con il cucchiaino svuotarli facendo attenzione a non romperli e trasferite la polpa dei mandarini in una ciotola.

  2. MOUSSE AL MANDARINO SENZA COTTURA mandarini ripieni facili

    Con il frullatore a immersione, frullate la polpa.

    Unite ai mandarini frullati la ricotta, lo zucchero a velo e la panna fresca liquida.

    Frullate nuovamente con il mixer fino a quando non avrete ottenuto una crema al mandarino morbida e corposa.

  3. Trasferite la mousse al mandarino in una sac a poche e riempite i mandarini vuoti superando il bordo.

    Mettete i mandarini ripieni di mousse in frigorifero per 2 ore prima di servirli.

    Se volete prima di gustare la mousse di mandarini potete spolverizzarla con poca cannella.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete arricchire la mousse di mandarino con del liquore a piacere.

    Potete aggiungere del cioccolato fondente tritato.

    Potete servire la mousse anche nelle coppette monoporzione anziché nei mandarini.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche CROSTATA AI MANDARINI oppure TORTA ALL’ARANCIA oppure TORTA AGLI AGRUMI.

  5. MOUSSE AL MANDARINO SENZA COTTURA mandarini ripieni facili, crema al mandarino facile e veloce, dolce scenografico e profumato

CONSERVAZIONE

La mousse si conserva in frigo massimo 2 giorni, potete congelarla e conservarla in freezer per 1 settimana.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)
Tornate alla HOME

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

18 Risposte a “MOUSSE AL MANDARINO”

  1. Wowww, trooopppo deliziosa e carinissimaaaaaaaaaa, grazie grazie ^_^

  2. Sei veramente fantastica,quest idea è super la proverò sicuramente domenica, ma non si smonta tutto in frigorifero?posso prepararla il giorno prima?

    1. se monti la panna a neve be ferma no assolutamente comunque per sicurezza mettila nei mandarini vuoti poco prima di servirla 🙂

  3. Ho provato a farla.. molto buona e delicata… unica cosa che a me resta tanto liquida… come fare a farla venire più dura?

    1. Ciao Mara la crema al mandarino quella che cuoci deve essere abbastanza densa e devi unire la panna solo quando è ben fredda strano perchè in frigo poi di solito si rapprende

  4. L’effetto è bellissimo io ho seguito la ricetta ma la mousse é amarissima …..consiglio non frullare la polpa ma spremere e aggiungere solo il succo ma non la polpa , ho dovuto buttare la mousse e rifarla ciao!!

    1. molto dipende anche dai mandarino però, possono essere alcuni più dolci ed alcuni più aspri

  5. Ciao cara forse conviene non frullare anche il bianco del mandarino così non diventa amaro ,cosa dice ?

  6. Ma la mousse la inseriamo nei mandarini solo prima di servirli o quando è pronta e poi li conserviamo in frigo già preparati fino al momento del dolce?

      1. ciao, bellissima ricetta ma la purea di mandarini va aggiunta alla crema o solo il succo? Grazie.

  7. Ho un albero di mandarini quindi questa ricetta cade proprio a fagiolo! Deve essere buonissima perché il mandarino è un frutto estremamente aromatico…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *