Crea sito

INSALATA RUSSA

Insalata russa ricetta antipasto delle feste, lo so che in teoria questa delizioso piatto freddo è buono tutto l’anno, ma per me ha un significato particolare, ed è legata soprattutto alle feste di Natale, quindi per me è principalmente una ricetta delle feste. Una ricetta vintage e che fa molto anni 80 ma che è sempre buona nonostante il tempo…

Dovete sapere che nella mia famiglia è un rito, mia madre ormai da anni ne prepara in grandi quantità. una da servire come antipasto della Vigilia di Natale ed un altra come antipasto del pranzo di Natale, vi spiego ovviamente perché: la sera della vigilia ci riuniamo da lei e siamo solitamente io, mio marito e le mie figlie, quindi ne prepara una più piccola tutta per noi, mentre il giorno di Natale vengono i miei fratelli con rispettive famiglie al seguito e ne fa un altra per tutti, ma dovete anche sapere che l’insalata russa è la ricetta più attesa e che c’è l’assalto alle cavallette!

Insomma se riusciamo a prenderne una cucchiaiata a testa è già tanto, ma la mamma sa che io l’adoro e quindi ne fa una tutta per me la sera della Vigilia e così io la mangio in Santa pace senza dover litigare il giorno dopo con il resto della famiglia… sono una privilegiata.. lo so…

Ora dopo avervi raccontato questo simpatico aneddoto veniamo alla ricetta insalata russa che è conosciuta in Russia con il nome di Olivier salad, la preparazione è molto semplice e gli ingredienti base sono carote, patate, piselli e maionese che sicuramente compongono la ricetta più tradizionale, potete servirla in ciotoline monoporzione o prepararla in un vassoio unico decorandola in modo scenografico con uova sode, olive, cetriolini, gamberi, potete anche gustarla come contorno, anche se io onestamente la preferisco per aprire un pranzo importante, ma in qualsiasi modo la preparerete resta comunque un classico piatto della festa!
Vediamo come fare l’insalata russa antipasto delle feste!
E se la provate… fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
INSALATA DI MARE
ANTIPASTI DELLA VIGILIA DI NATALE

INSALATA RUSSA ricetta antipasto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRussa

INGREDIENTI INSALATA RUSSA

  • 500 gpatate
  • 200 gcarote
  • 200 gpisellini
  • 500 gmaionese
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Per decorare

  • uova sode
  • olive

Preparazione

COME PREPARE L’INSALATA RUSSA

  1. Per preparare l’insalata russa, per prima pulite le carote e private le patate delle buccia.

    In una pentola capiente ponete patate e carote e copritele con abbondante acqua.

    Fate cuocere le patate e le carote per 30 minuti circa con un coperchio.

  2. INSALATA RUSSA ricetta

    In un pentolino a parte mettete i pisellini sempre con dell’acqua.

    Lasciateli cuocere per 10 minuti.

    Scolate le verdure e lasciatele raffreddare completamente.

    Quando saranno fredde tagliate carote e patate a dadini.

    Unitele in una ciotola capiente insieme ai pisellini.

  3. Unite il sale e poco olio extra vergine di oliva.

    Mescolate benissimo le verdure dell’insalata russa.

    Unite la maionese e mescolate nuovamente.

    Lasciate riposare l’insalata russa in frigorifero per almeno un’ora.

    A questo punto potete decidere se servirla in coppette oppure in un vassoio.

COME DECORARE L’INSALATA RUSSA

  1. Se avete deciso di presentare l’insalata russa scenografica allora fate in questo modo: versatela direttamente in un bel piatto o vassoio.

    Con un cucchiaio cercate di compattarla.

    Aggiungete in superficie due cucchiai di maionese e con una spatolina ricopritela interamente.

    Ora potete giocare di fantasia!

    Aggiungete a piacere gamberi o salmone affumicato oppure uova sode, olive insomma tutto quello che vi piace di più!

  2. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere anche del tonno sott’olio nell’insalata russa.

    Potete arricchire la vostra insalata delle feste con giardiniera o capperi.

    Potete condirla con l’aceto o succo di limone.

    Potete preparare la MAIONESE FATTA IN CASA.

    Se la ricetta vi è piaciuta potrebbero interessarvi ANTIPASTI DI PESCE PER LA VIGILIA DI NATALE o CESTINI DI PASTA SFOGLIA FARCITI o ANTIPASTI FREDDI PER NATALE

  3. INSALATA RUSSA ricetta antipasto delle feste

CONSERVAZIONE

L’insalata russa si conserva in frigo massimo 2 giorni, si sconsiglia la congelazione.
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderete nessuna ricetta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “INSALATA RUSSA”

  1. Molto deliziosa, un’ottima idea per le feste, complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *