Crea sito

CROSTATA DOPPIA CREMA

Crostata doppia crema con nutella e crema pasticcera al cioccolato bianco, una vera golosità! Si lo so… è una bomba calorica, lo ammetto, ma è di una golosità unica questa crostata, un guscio di pasta frolla friabile che al suo interno racchiude una doppia farcitura, io ho scelto nutella e cioccolato bianco perché le mie ragazze adorano questi due ingredienti, ma ovviamente potete farcirla come preferite, ad esempio con confettura e crema di ricotta, oppure nutella e mascarpone ed ancora crema pasticcera classica e crema pasticcera al cioccolato, liberate la fantasia ed ovviamente regolatevi con gli ingredienti che avete in casa, ma vi assicuro che cosi è superlativa! E non spaventatevi, è molto semplice da preparare, anzi vi divertirete a decorarla, io anche se notate dalla foto non sono stata precisa, quindi niente paura! Vediamo insieme come prepararla! Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

Crostata doppia crema con nutella
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Crostata doppia crema

PER LA PASTA FROLLA

  • 350 gFarina 00
  • 1Uova
  • 200 gBurro (Morbido)
  • 150 gZucchero semolato
  • Aroma a piacere (vaniglia, limone, arancia ecc)

PER LA DOPPIA CREMA

Strumenti Crostata doppia crema

  • stampo per crostate da 20 cm

Preparazione Crostata doppia crema

PREPARATE IL RIPIENO

  1. Preparate la crema pasticcera al cioccolato bianco con la ricetta che vi ho lasciato tra gli ingredienti ( cliccate sopra) lasciatela raffreddare e mettetela in una sac a poche.

    Fate la stessa cosa con la nutella, se occorre fatela ammorbidire per pochissimi secondi al microonde e poi mettetela in un’altra sac a poche.

    La nutella tenetela da parte a temperatura ambiente e la crema al cioccolato bianco invece tenetela in frigo fino al momento di utilizzarla, in questo modo avremo le due creme pronte e ci saremo tolti gran parte del lavoro.

  2. Preparate la pasta frolla

    In una ciotola montate con la frusta elettrica il burro con lo zucchero ( potete anche ammorbidirlo con un cucchiaio di legno) unite l‘uovo e mescolate, aggiungete la farina e l’aroma che avete scelto e formate un panetto.

    Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

    Riprendete la pasta frolla e con il mattarello assottigliate il panetto ricavando un cerchio dello spessorere di 1 cm e del diametro di 26 cm.

    Mettetelo nello stampo precedentemente imburrato e infarinato, togliete il bordo in eccesso, mettete sopra un foglio di carta forno e delle sfere per la cottura alla cieca, se non le avete vanno benissimo del riso o dei legumi.

  3. Fate cuocere la base della crostata doppia crema in forno statico a 180° per 25 minuti, quando sarà dorata, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.

    Rimuovete la carta forno e le sfere, ed a questo punto riprendete le due sac a poche con le due creme, sul bordo della crostata fate un cerchio con la crema bianca, poi a seguire un altro con la nutella e così via fino a riempire la crostata alternando sempre le due creme.

    Con uno stuzzicadenti partite dal bordo della crostata e fate un piccolo solco fino ad arrivate al centro se volete i disegnini.

    Mettete la Crostata doppia crema in frigorifero per un ora prima di gustarla.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete farcire la crostata come preferite.
    Potete realizzare la pasta frolla al cacao se vi piacciono i gusti più decisi.

    Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche CROSTATA BICOLORE oppure CROSTATA NUTELLA E MASCARPONE oppure CROSTATA RICOTTA E MARMELLATA.

CONSERVAZIONE

La crostata bicolore si conserva in frigorifero per 3 giorni. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *