Crea sito

Tortino rustico di verdure svuotafrigo

Tortino rustico di verdure svuotafrigo. In qualsiasi modo volete chiamarlo, non cambia il risultato finale, ovviamente: svuotare il frigo di tanti piccoli avanzi come le verdure che altrimenti andrebbero buttate. Quindi prepariamo un tortino, naturalmente lo possiamo chiamare anche sformato o pasticcio, come da usanza del luogo. Questo non cambia il modo di prepararlo, oggi utilizzerò la pasta di pane e per imbottirla verdure ripassate con formaggi e uova. Ovviamente poi cotto al forno. Possiamo dire che riciclare è la mia parola d’ordine in cucina. In poco tempo e con pochissimo preparo un impasto che raccoglierà le mie verdure cotte, naturalmente, io adoro questo tipo di preparazioni che si prestano bene anche come antipasto, oltre ad essere un piatto unico da preparare per un picnic e non solo. Usatelo anche come secondo questo tortino con dentro magari della salsiccia per arricchirlo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 25 glievito di birra fresco
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 300 mlacqua
  • 1 cucchiainosale

PER IL RIPIENO

  • 150 gcavolfiore
  • 80 gcicoria, di campo, cotta, bollita (e ripassata)
  • 2 cespiindivia belga
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Planetaria
  • Teglia
  • Ciotola
  • Carta forno

Preparazione

  1. Nella planetaria mettete la farina e sbriciolate il lievito, aggiungete l’olio, l’acqua e per ultimo il sale. Fate incordare bene l’impasto e lasciatelo riposare per un ora.

  2. Tagliate a pezzetti il cavolfiore e l’indivia belga, naturalmente condite con sale e olio extravergine, mettete al forno per venti minuti a 190 °

  3. Per questa ricetta, ovviamente, se in frigo avete altre verdure che siano carote, zucchine o sedano vanno bene lo stesso, potete aggiungerne quante più ne avete.

  4. Se avete delle verdure, naturalmente anche del giorno prima potete aggiungerle, naturalmente tagliato tutto a pezzetti piccoli, a piacere mettete anche del parmigiano grattugiato. E’ ovvio che in questi tortini più verdure o farmaggi si mettono più sono buoni.

  5. Stendete metà dell’impasto e riempite con le verdure cotte e ben condite. Richiudete con l’altra metà e spennellate la superfice del tortino rustico di verdure svuotafrigo con olio.

  6. Fate cuocere al forno a 190° per trentacinque minuti.

  7. Il tortino rustico di verdure svuotafrigo è pronto!

Seguimi

SEGUIMI su FACEBOOK e su INSTAGRAM e ISCRIVITI alle mie NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno GRATIS !! Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK ISCRIVITI QUI alla mia NEWSLETTER m.me/InCucinaConPina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!