Uova alla neve

Uova alla neve, soffici come nuvole, eteree nuvolette con una speciale crema alla cannella! Non si può spiegare bene di cosa parliamo, seguite la ricetta. Un dolce cremoso, al cucchiaio e veloce da preparare, pochi ingredienti e il gioco è fatto. Già solo a bollire il latte con la cannella si sentono in casa dei profumi e tutto si inonda immediatamente di un profumo straordinario, sembra quasi che in forno ci sia una torta di mele!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 500 mllatte intero
  • 120 gzucchero a velo
  • 20 ggranella di pistacchi
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 30 gzucchero

Strumenti

  • Frusta a mano
  • Planetaria
  • Pentola piccola
  • Cucchiaio ( io lo uso di legno)
  • Ciotola

Preparazione

  1. Prima operazione, fate bollire il latte con la cannella, aiutatevi con la frusta a mano per amalgamare la cannella.

  2. Dividete le uova, gli albumi metteteli nella planetaria e in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero a velo, tranne un cucchiaio che metterete negli albumi.

  3. Intanto che il latte alla cannella si è freddato un pò, iniziate ad incorporarlo ai tuorli spumosi.

  4. Fate bollire e mescolate continuamente affinchè non vedete il latte che si addensa e diventa una crema.

  5. Mettete a bollire una pentola con l’acqua, abbassate il fuoco e versate a cucchiaiate l’albume montato a neve ferma. Cuocete da ambo le parti per pochi secondi e fate sgocciolare su carta assorbente per eliminare l’acqua di cottura in eccesso.

  6. Assemblate il dolce uova alla neve

  7. Mettete uno strato di crema alla cannella con sopra le nuvolette di neve. Preparate un caramello con lo zucchero a velo e due cucchiai di acqua. Terminate la decorazione del dolce uova alla neve con caramello e granella di pistacchio.

Seguimi

SEGUIMI su FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI alle mie NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno GRATIS !! Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK ISCRIVITI alla mia NEWSLETTER QUI m.me/InCucinaConPina

PISTACCHIO

Sicuramente potete tenere conto che a parte il pistacchio, un alternativa potrebbero essere cambiare il pistacchio con le mandorle o le nocciole, sempre a gusto vostro e ciò che avete in casa.

/ 5
Grazie per aver votato!