Crea sito

Pasta sfoglia ripiena con cavolo viola

Pasta sfoglia ripiena con cavolo viola, ma potrebbe essere sostituito con le melanzane ad esempio, oppure con peperoni. Insomma qualunque verdura cotta voi abbiate in casa va bene, l’importante è che sia cotta e ben condita , ne va del risultato finale! un antipasto sfizioso, friabile e nello stesso tempo modbido e saporito nel suo interno. Mi è capitato di usarlo anche come secondo piatto per una cenetta veloce, ma vi garantisco che provato una volta poi troverete sicuramente tanti e tanti modi come utilizzarlo al meglio.
Potete decorare il vostro rotolo con semi di papavero o semi di sesamo, cotto al forno lo renderà ancora più croccante.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 300 gcavolo viola (ripassato)
  • 1tuorlo
  • 200 gfiordilatte
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Carta forno
  • Teglia

Preparazione

  1. Stendete la pasta sfoglia direttamente sulla teglia lasciando la carta forno già in dotazione. Versate il cavolo viola già cotto e ripassato con sale e olio extravergine, distribuite uniformemente il fiordilatte tagliato a pezzettini. terminate con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

  2. Chiudete la pasta sfoglia ripiena con cavolo viola a portafoglio e sigillate spennellando con il tuorlo d’uovo. Mettete al forno a 190° per 25 minuti.

  3. Hai visto quanto è facile preparare un antipasto con la pasta sfoglia ripiena con cavolo viola?

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL

Seguimi su Facebook, su Instagram e su Pinterest.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!