Torta salata croccante ai finocchi, porri e tonno

Avevo in frigo una confezione di pasta fillo e due finocchi che aspettavano di essere consumati, quindi è nata l’idea per questa torta salata, insieme ai porri e al tonno per rendere il tutto più saporito.

La pasta fillo è una pasta sottilissima e leggera, realizzata senza grassi, che va spennellata d’olio e in cottura diventa molto croccante.

I finocchi sono ortaggi dalle proprietà antiossidanti, depurative e diuretiche, sono ricchi di acqua e poveri di calorie, favoriscono la digestione. Questi ortaggi sono ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, in particolare contengono, potassio, fosforo e calcio, vitamine A e C.

I finocchi contengono inoltre, polifenoli e altre sostanze che proteggono il fegato e lo depurano, regolano la pressione del sangue, hanno proprietà antinfiammatorie e possono essere utili in caso di sindrome dell’intestino irritabile e nelle coliche dei bambini.

Qui trovate un’altra ricetta con i finocchi e qui altre gustose ricette per torte salate.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta fillo 250 g
  • Finocchi 2
  • Porro 1
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Semi di finocchio 1 cucchiaino
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Sale q.b.
  • Scatoletta di tonno sott'olio da 160 g 1
  • Olio per spennellare la pasta q.b.

Preparazione

    • Affettare finemente il porro fino alla parte verde chiaro, tagliare i finocchi a pezzi piccoli.
    • Scaldare l’olio in una padella e aggiungere le verdure.
    • Unire il sale, il pepe e i semi di finocchio, coprire e cuocere per circa 15 minuti (aggiungere eventualmente un po’ d’acqua calda se serve).
    • Stendere la metà dei fogli di pasta fillo, sul fondo di una teglia rettangolare, rivestita di carta da forno.
    • Aggiungere le verdure raffreddate e ben asciutte (se ci sono residui di liquido nelle verdure, la pasta fillo si bagnerà troppo risultando molliccia), poi sbriciolare sopra il tonno.
    • Coprire con gli altri fogli di pasta fillo piegando bene i bordi in modo da chiudere la torta.
    • Spennellare la pasta fillo con l’olio e cuocere a 160 gradi per circa 10-15 minuti.
    • Servire subito ben calda.

Note

Precedente Pancakes alla farina di castagne Successivo Biscotti da colazione multicereali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.