Fagiolini al burro

I Fagiolini al burro sono un contorno classico della cucina italiana, semplice e veloce da preparare ma anche saporito.

Sono ideali da accompagnare ai secondi piatti sia di pesce che di carne e per fare questo piatto puoi utilizzare i fagiolini avanzati dal giorno prima. A me ad esempio capita di farli lessati in insalata e non mangiarli tutti, in questo modo li riciclo cucinandoli in maniera diversa.

Per questa ricetta puoi utilizzare sia i fagiolini freschi (visto che sono ancora di stagione) che quelli surgelati che si trovano tutto l’anno.

I fagiolini anche se sono dei legumi vengono considerati ortaggi perché a differenza di fagioli, fave e piselli si mangia anche il baccello e non solo i semi.

Segui UNA MAMMA CHE CUCINA anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Leggi anche:

Fagiolini al burro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g fagiolini
40 g burro
1 spicchio aglio
sale
pepe

Come preparare i Fagiolini al burro

Elimina le estremità dei fagiolini, lavali e falli bollire in acqua salata per 8 minuti.

Nel frattempo fai sciogliere il burro in una padella e aggiungi lo spicchio d’aglio. Una volta rosolato eliminalo e unisci al burro i fagiolini scolati dall’acqua di cottura.

Falli insaporire per 5 minuti saltandoli o mischiandoli con un cucchiaio, regola di sale, aggiungi un po’ di pepe tritato e servi i fagiolini al burro ancora caldi.

Se la ricetta ti è piaciuta seguimi anche sui social, mi trovi qui: UNA MAMMA CHE CUCINA   FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Conservazione

Conserva i fagiolini in frigo, in un contenitore chiuso ermeticamente, per massimo 3 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.