Crea sito

Capodanno: 10 idee primi piatti del cenone

Potete preparare tantissimi primi piatti del cenone di capodanno, oggi vi do alcuni spunti ed idee su alcune ricette che possono essere realizzate facilmente e vi permetteranno di fare un figurone con i vostri ospiti. Un punto non trascurabile delle ricette che vi sto proponendo è il costo, con un minimo investimento avrete una resa fantastica!

Ecco i miei suggerimenti per i primi piatti del cenone, non dimenticate di leggere i miei consigli per gli antipasti e per i secondi del cenone!

Risotto alla crema di scampiRisotto alla crema di scampi

E’ un classico trai primi piatti del cenone, adoro questo piatto, richiede un po’ di preparazione e se utilizzate gli scampi freschi non è molto economico, ma il risultato finale vale sempre la pena. Lo preparo ormai da anni ed è uno dei piatti preferiti dai miei ospiti, vi consiglio di non utilizzare troppo panna per non coprire il sapore degli scampi e di utilizzare una bisque per esaltare il sapore del risotto (leggi qui la ricetta completa).


spaghetti vongole e bottargaSpaghetti bottarga e vongole

Molto più semplice del risotto alla crema di scampi ma con un gusto e un sapore ottimo. Non necessita di preparazioni anticipate se non la pulizia delle vongole per eliminare la sabbia che contengono, il resto dei passaggi può essere fatta direttamente durante il cenone. Se invece volete velocizzare la preparazione potete saltare le cozze in anticipo, filtrare l’acqua rilasciata e lasciarci i mitili immersi per prevenire che si asciughino (leggi qui la ricetta completa).


Risotto aglio olio bottarga

Il risotto è un piatto molto elegante che si sposa bene con le serate di festa, questa ricetta vi permetterà di ottenere un piatto ottimo e di far assaggiare qualcosa di nuovo ai vostri commensali senza rischiare errori o sbagliare passaggi. Si tratta infatti di un risotto in bianco aromatizzato all’aglio mantecato con l’olio d’oliva e con una generosa dose di bottarga a completare il piatto (leggi qui la ricetta completa).


Spaghetti cozze e pecorinoSpaghetti cozze e pecorino

Spaghetti cozze e pecorino: l’abbinamento pesce e formaggio potrebbe “suonarvi” strano ma vi garantisco che è un’abbinata fantastica! Si tratta di una ricetta abbastanza semplice ma con un tocco di originalità che non guasta mai, vi consiglio di completare la cottura degli spaghetti nell’acqua delle cosse così che ne possano assorbire la salinità e rendere il contrasto tra il salato del pecorino e quello delle cozze ancora più presente (leggi qui la ricetta completa).


risotto al nero di seppiaRisotto al nero di seppia.

Il risotto al nero di seppia è un classico della tradizione marinara italiana, ne esistono varie versioni la differenza principale è con passata di pomodoro o senza, ecco la ricetta che sono solito preparare. Anche in questo caso si tratta di una ricetta espressa da preparare poco prima di essere servita in tavola, non è possibile anticipare molto di questa ricetta e la sua realizzazione richiede la vostra presenza (leggi qui la ricetta completa).


ricetta crepesCrespelle ai funghi

Le crespelle non sono difficili da preparare e possono essere fatte con largo anticipo. Inoltre prima di essere servite vanno passate in forno per sciogliere il condimento. Per questo motivo ve le consiglio sono molto adatte e fanno subito festa. Per gustarle al meglio basta saltare dei funghi freschi in padella con del burro e il ripieno è fatto. Vi suggerisco di utilizzare l’emmental come formaggio per riempirle (leggi qui la ricetta completa)


ricetta crepesCrespelle radicchio e noci

Non tutti gli ospiti amano i fungi, se cercate una soluzione facile ma molto gustosa potete servire le crespelle con un ripieno leggero e gustoso a base di noci e ricotta salata, la ricotta salata a differenza della besciamella è più leggera ma il risultato è meno cremoso. Le noci donano al piatto una piacevole croccantezza bilanciata dalle note amarognole del radicchio (leggi qui la ricetta radicchio e noci)


Agnolotti del plin burro e salviaAgnolotti del plin con ripieno di arrosto

Alzi la mano chi ha degli avanzi dal cenone di Natale per ottimizzare materie prime costose e buone che avete già pagato dovete preparare gli agnolotti del plin con il ripieno di arrosto. Si tratta di una ricetta di pasta ripiena abbastanza semplice ma che grazie al ripieno di arrosto vi permette di non avere sprechi e offrire ai vostri ospiti della pasta ripiena fatta in casa ottima (qui la ricetta completa)


primi piatti del cenoneRisotto allo spumante

Un classico tra i primi piatti del cenone o delle occasioni importanti, si tratta infatti di un piatto molto elegante ma con un gusto deciso che vi permetterà di stupire i vostri ospiti. Potete utilizzare vari tipi di spumante, io preferisco utilizzare un Valdobiadene, perché grazie al suo profumo e alle sue note aromatiche rende il risotto estremamente profumato e saporito (leggi qui la ricetta completa)


Risotto con la zuccaRisotto alla crema di zucca

Il risotto alla crema di zucca è un piatto molto scenografico grazie al suo colore intenso, inoltre risulta essere estremamente cremoso, con un gusto delicato e dolciastro, ideale per aprire una cena elegante. La crema di zucca si prepara velocemente ed in anticipo, la cottura del risotto richiede circa 15 minuti e può essere fatta espressa mentre i vostri ospiti stanno gustando gli antipasti del cenone (leggi qui la ricetta completa)


Come avete letto le ricette hanno dei costi molto limitati ma grazie al sapore degli ingredienti i vostri ospiti se ne innamoreranno! Inoltre sia la pasta fresca che gli gnocchi possono essere preparati in anticipo, surgelati e poi cotti direttamente la serata del cenone!

Cosa ne pensi di questa ricetta di primi piatti del cenone? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!