Crea sito

Torta quattro quarti agli agrumi

Per il fine settimana una torta profumata e fragrante, nientedimenoche la torta quattro quarti agli agrumi. Magari lo sapete già ma voglio dirvelo comunque: il nome quattro quarti “quatre quarts” è originario della Francia esattamente dalla Bretagna e deriva dal fatto che le dosi degli ingredienti principali della torta come il burro, lo zucchero, la farina e le uova hanno tutti lo stesso peso. Perciò partendo dal peso delle uova avrete anche il peso esatto degli altri ingredienti. La ricetta della torta quattro quarti agli agrumi l’ho trovata navigando in rete; a dire la verità ne ho trovate diverse più o meno uguali e alla fine ecco quella prescelta da dedicarvi per questo week end. Sono sicura che non ne rimarrete delusi; è ottima dalla colazione al fine pasto magari accompagnata da una coppetta di crema pasticcera agrumata a piacere.

Torta quattro quarti agli agrumi Profumi Sapori & Fantasia

Torta quattro quarti agli agrumi

Ingredienti 

Ho utilizzato uno stampo a cerniera di 24 cm

  • 4 uova intere con il guscio (calcolatene il peso)
  • lo stesso peso delle uova per lo zucchero semolato
  • lo stesso peso delle uova per il burro (morbido)
  • lo stesso peso delle uova per la farina
  • 1 arancia scorza + succo
  • 1 limone scorza + succo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzichino di sale fine
  • zucchero a velo per decorare.
  • burro + farina per lo stampo (se utilizzate la carta forno nella tortiera saltate questo passaggio)
  • in alternativa utilizzate lo staccante per dolci 

Procedimento

Per prima cosa lavate gli agrumi e grattugiatene la scorza poi spremete il loro succo.

Dopo avere pesato gli ingredienti procedete mettendo nella ciotola dello sbattitore le uova intere con lo zucchero, con le fruste alla massima velocità lasciate montare a crema gonfia e spumosa per almeno 10′.

A questo punto aggiungete il burro a fiocchetti, a cucchiaiate la farina setacciata al lievito, la scorza degli agrumi e a filo il succo. Mescolate delicatamente amalgamando gli ingredienti a mano usando una spatola in silicone per non smontare il composto e versatelo nella tortiera.

Potete cuocere la torta con partenza a freddo impostando la temperatura del forno a 180° e 45′ il tempo di cottura, oppure con il dovuto anticipo accendete il forno alla stessa temperatura indicata per averlo pronto a fine procedimento.

A fine tempo impostato, testatene la cottura con uno stecchino nel cuore della torta, se esce asciutto la torta è pronta da sfornare e lasciare raffreddare completamente.

prima di servire la torta quattro quarti agli agrumi spolverizzatela con dello zucchero a velo.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!

Iscriviti alla mia NewsletterSeguimi anche su Facebook

18 Risposte a “Torta quattro quarti agli agrumi”

  1. Carissima Silvana , ti conosco da poco, ma devo complimentarmi per il tuo blog di cucina.
    Piatti saporiti, di esecuzione possibile per tutte le cuoche,non particolarmente costosi…..insomma hai tutte le qualita di una bravissima cuoca

  2. carissima silvana, ho provato tante tue ricette e sono state tutte fantastiche. sono amante della cucina e delle novità. sono felice di averti conosciuta. proverò anche questa torta che sembra interessante. grazie. un abbraccio

  3. Buongiorno cara Silvana! Anche se, tra mare e uscite varie, il tempo per preparare cose buone si è ridotto notevolmente (almeno per me), è sempre un piacere passare qui da te e trovare una bella e buona fetta di torta! Bravissima!
    A breve partirò per le vacanze, ma ho ancora qualche giorno per imparare nuove ricette!
    Un abbraccio

    1. Ti auguro vacanze felici e serene Marta, io invece sono in pieno trasloco…ma riesco anchea postare magari con più lentezza di prima..un’abbraccio carissima!

      1. Allora, buon trasloco!! Immagino la fatica…e buone vacanze non appena avrai sistemato tutto.
        Al mio rientro, dopo ferragosto, spero di trovare tante golosità. Un abbraccio cara

      2. Sono cotta a puntino e acciaccata ma ce la farò a fare tutto….buone vacanze e a presto Marta!

  4. Cara silvava, da quando leggo il tuo blog ho realizzato dei piatti incredibilmente buoni. In breve tempo sei diventata il mio punto di riferimento. Sono in vacanza a Bellaria, dove si mangia benissimo! In particolare ho apprezzato gli strozzapreti, hai una ricetta facile per realizzarli in casa? Grazie ciao

  5. Ciao Silvana, ho già provato alcune delle tue torte e sono davvero buone! Vorrei provare questa con gli agrumi, ma non ho capito il tempo di cottura con il forno caldo.
    Grazie mille

    1. Forno caldo vuol dire preriscaldarlo, perciò con l’anticipo abituale lo imposti a 180° poi a temperatura raggiunta inforni la torta per almeno 45′ il tempo di cottura varia da forno a forno fai sempre la prova a fine tempo con lo stecchino.

  6. Grazie per tutte le buonissime ricette! Non vedo l’ora di provare questa agli agrumi!! Appena riesco a trovare le arance la preparero’ senz’altro! Ogni volta che preparo le tue ricette, faccio sempre un figuroneeee!! Buon fine settimana

  7. Silvana, sei una perla di amica; come recita l’adagio: chi trova un amico – amica in questo caso – trova un tesoro! Grazie per le ” compilations” che mi invii. Un augurio di buon fine settimana e ottima prossima.
    Vale! Come dicevano i Latini; ossia: Stai bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.