Tartellette dolci con confettura e amarene

Tartellette dolci con confettura e amarene Iniziate a sognare un guscio di pasta frolla al limoncello… pensate poi di farcirlo con della confettura di ciliegie ricoperta da succose e irresistibili amarene… beh, riuscite a resistere dalla tentazione di andare in cucina e infornare queste meravigliose tartellette con confettura e amarene? Bellissime da vedere, io ho aggiunto, a decorazione, qualche fiorellino di frolla sulla superficie per renderle ancora più carine e invitante da vedere. Ma quello che davvero le rende irresistibili è il loro sapore e il contrasto di consistenze: il guscio esterno, che resta croccante al punto giusto, va comunque ad amalgamarsi e a sciogliersi perfettamente con il ripieno dolce e morbido della farcitura per un insieme dal sapore unico e che farà felici grandi e piccini.

Tartellette dolci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    12-14
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per pasta frolla al limoncello

  • 330 g Farina 00
  • 100 g burro
  • 100 g zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino lievito per dolci vanigliato
  • 1 bicchierino limoncello
  • 1/2 limone (solo scorza)
  • q.b. poca farina per la spianatoia

Per il ripieno

  • 150 g confettura di ciliegie
  • 14 amarene sciroppate
  • q.b. latte (da spennellare)
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Tartellette dolci

    Procedimento per la pasta frolla al limoncello

    In una ciotola capiente setacciate la farina con il lievito, fate una fossetta al centro e aggiungete lo zucchero con la scorza del limone grattugiata, il burro e le uova, infine il limoncello.

    Amalgamate tutti gli ingredienti poi trasferiteli sul piano di lavoro infarinato e formate il classico panetto. Avvolgetelo nella pellicola e ponetelo a riposare in frigo per 1 ora.

  2. Tartellette dolci

    Terminato il tempo di riposo stendete con il mattarello la pasta frolla al limoncello fra due fogli di carta forno a uno spessore di circa 3 mm.

    Sulla pasta frolla posizionate lo stampino scannellato che utilizzerete per le tartellette e ritagliate una forma un po’ più grande della circonferenza dello stampino per ottenere la giusta altezza all’interno dello stesso.

    Dopo avere spennellato ogni stampino con staccante per torte oppure burro + farina fate scivolare all’interno di ognuno il dischetto di frolla al limoncello-

    Con uno stampino a forma di fiore o altra forma a scelta ritagliate tanti piccoli biscottini (vedi foto) che andranno posizionati a tre sulle tartellette prima della cottura.

    Accendete il forno in modalità statico a 180°.

  3. Tartellette dolci

    Farcite ogni tartelletta dolce con un cucchiaino di confettura di ciliegie, sistemate in superficie tre biscottini a fiore poi spennellate con poco latte.

    Infornate le tartellette dolci per circa 15 minuti o il tempo necessario per averle leggermente dorate.

    Dopo averle sfornate e lasciate raffreddare posizionate sulle tartellette le amarene, una per ogni dolcetto e se vi piace spolveratele con zucchero a velo prima di portarle a tavola.

Note

Consigli: per avere tartellette dolci sempre diverse potete farcirle con confettura o marmellata di gusto sempre differente ma anche con Nutella o crema di cioccolato e nocciole a piacere. Anche per la pasta frolla potrete scegliere dalla pasta frolla di base a quella che vi piace di più..a tal proposito cliccando qui: RICETTE E IMPASTI DI BASE PER DOLCI avrete a disposizione tutte le ricette presenti sul mio blog.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Precedente Ravioli al basilico con zucca e ricotta Successivo Latte di mandorle fatto in casa

Lascia un commento