Crea sito

Petto di tacchino alla panna e limone

Facile veloce ma soprattutto gustosissimo il petto di tacchino alla panna con l’aggiunta di succo di limone vi sorprenderà per la freschezza. Il petto di tacchino è una carne molto magra ed economica; sicuramente cucinata in questa maniera non è dietetica ma merita davvero di assaggiarla magari accompagnata con fagiolini lessati come ho fatto io oppure una insalata mista di stagione.

Petto di tacchino alla panna e limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 fette petto di tacchino (grandi e non troppo sottili)
  • 200 ml panna da cucina
  • 1 tazza da caffè Succo di limone
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 40 g burro
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Se fossero troppo spesse battete con un batticarne le fette di petto di tacchino.

    In una padella che possa contenere la carne comodamente fate fondere il burro.

  2. Tritate il prezzemolo dopo averlo lavato e tenetelo da parte.

    Cucinate le fette di petto di tacchino girandole quando serve fino ad averle dorate, con una pinza trasferitele fra due piatti al caldo.

  3. Nella stessa padella della cottura aggiungete la panna tenendo la fiamma molto bassa, mescolatela al succo di limone poi salate e pepate quanto basta.

    Aggiungete le fette di petto di tacchino con tutto il sughetto formatosi nel piatto, lasciatele insaporire e aggiungete solo prima di servire in tavola il prezzemolo e ancora una macinata di pepe.

    Buon appetito con il petto di tacchino alla panna e limone!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.