Gnocchi al basilico con patate ricetta base

Con una iperproduzione di basilico a foglie grandi e profumatissime come quella di quest’anno… beh, ma non potevo non cimentarmi nel creare gli gnocchi al basilico con patate. Gli gnocchi piacciono troppo a casa mia e, in effetti, ho tantissime ricette di base pubblicate nel tempo qui nel mio blog e che spaziano dalle ricette più tradizionali a quelle che invece prevedono l’uso di ingredienti insoliti. Torniamo agli gnocchi al basilico con patate: facilissimi da preparare, sono graditissimi in tavola per ogni occasione, conditi semplicemente con del pomodoro oppure con del burro e salvia danno il meglio di sè. Si possono congelare per poter così gustare anche nei mesi più freddi questi gnocchi al basilico goduriosi, belli da vedere e profumatissimi.

Gnocchi al basilico con patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:6-8
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 1 kg patate
  • 300 g Farina 00 (+ farina per la spianatoia e i vassoi)
  • 20 foglie basilico (grandi)
  • 10 foglie basilico (tritate finemente al coltello)
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaino Sale fino

Preparazione

  1. Gnocchi al basilico con patate

    Lavate con delicatezza le foglie di basilico poi tamponatele con carta da cucina e tenetele da parte.

    Per la cottura delle patate ho scelto di sbucciarle poi tagliate a tocchi le ho cotte in pentola a pressione a vapore, in questo modo le patate assorbono meno acqua che cucinate con la buccia in casseruola. Ma scegliete il metodo che più vi piace.

    con la cottura in pentola a pressione le patate si sono cotte perfettamente, dal sibilo della pentola, in 15 minuti.

  2. In un robot da cucina frullate la farina con le foglie di basilico, fino ad ottenere un farina colorata di verde pallido.

    Preparate la spianatoia infarinata, schiacciate con l’attrezzo le patate e lasciatele raffreddare completamente, girandole sotto sopra con un tarocco per velocizzare il raffreddamento.

    Appena saranno fredde aggiungete il sale, il tuorlo e le foglie di basilico tritate finemente al coltello.

  3. Iniziate ad impastare aggiungendo la farina al basilico poca per volta ( spesso la quantità indicata è anche troppa dipende dalla qualità delle patate).

    Impastate fino ad ottenere un panetto morbido ma compatto.

    Tagliatelo a porzioni poi una per volta arrotolatela sulla spianatoia formando dei cordoncini e infine tagliarli a tocchetti formando gli gnocchi.

    Raccoglieteli a mano a mano su vassoi con carta forno infarinata, lasciateli asciugare un’oretta per la cottura invece se volete congelarli ponete i vassoi nel congelatore. Quando gli gnocchi al basilico con patate saranno induriti dal gelo raccoglieteli in sacchetti appositi o contenitori.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Seguimi su GOOGLE + e su PINTEREST

Precedente Torta con panna amarene e cioccolato Successivo Torta sfogliata con zucchine e formaggi

Lascia un commento