Polpette di ceci e ricotta al forno

E’ sicuramente questa la ricetta giusta che mette tutti d’accordo a tavola: sto parlando delle polpette di ceci e ricotta al forno. Mi hanno piacevolmente sorpresa per il sapore delicato e la facilità nel prepararle, poi la cottura al forno le rende leggere. Il mio nipotino ha fatto il bis parecchie volte; magari lui non fa testo in quanto è una buona forchetta ma sicuramente le polpette piaceranno molto anche ai vostri bambini. Si possono confezionare e congelare crude, all’occorrenza basterà toglierle dal freezer qualche ora prima e infornarle per la cottura. Durante i mesi estivi potrete friggerle, per non accendere il forno, e servirle tiepide o anche fredde magari infilzate in spiedini di legno alternandole con qualche fetta di verdura; in questo caso per la versione spiedini vi consiglio di fare le polpette di ceci e ricotta molto piccole. Vediamo il procedimento delle polpette di ceci e ricotta al forno.

Polpette di ceci e ricotta al forno Blog Profumi Sapori & Fantasia

Polpette di ceci e ricotta al forno

Ingredienti per 4 persone

  • 1 confezione di ceci in barattolo 230 g circa sgocciolati e sciacquati
  • 230 g di ricotta romana (di pecora è più saporita)
  • 60 g di pecorino stagionato grattugiato oppure metà e metà con il parmigiano
  • 2 cucchiai di pangrattato per il composto delle polpette + 2 cucchiai per la panatura
  • 1 uovo grande intero
  • sale e pepe
  • trito di prezzemolo, basilico e menta a chi piace
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva quanto basta per la cottura.

Procedimento

Frullare nel mixer i ceci ben sgocciolati insieme alla ricotta, in questo caso il composto sarà più morbido e facile da trasferire in una ciotola.

Nella ciotola al composto, aggiungete l’uovo, le erbe aromatiche sminuzzate, il pecorino il pangrattato, sale e pepe e amalgamate tutti gli ingredienti, se dovesse risultare troppo morbido aggiungete pangrattato e parmigiano in eguale quantità.

Accendete il forno a 180° in modalità ventilata, foderate con carta da forno bagnata e strizzata la leccarda o una teglia da forno, ungetela con poco olio utilizzando un pennello.

Prelevate poco impasto e roteatelo fra le mani formando le polpette, passatele di mano in mano nel pangrattato e ponete nella teglia, fino ad ultimare il composto.

Passate un filo di olio sulle polpette e infornatele già a temperatura per circa 20 minuti, a metà tempo girate le polpette di ceci e ricotta utilizzando due palette.

Quando le polpette di ceci e ricotta saranno dorate, sfornatele e servitele con verdura a piacere.

 
Precedente Frittata riciclona al forno Successivo Gnocchi di patate al prosciutto e formaggi

24 thoughts on “Polpette di ceci e ricotta al forno

    • Silvana Scalambra il said:

      Certo Federica senza friggerle puoi ungere la padella con olio extravergine d’oliva magari se la padella fosse di pietra sarebbe il top.. ciaoo

  1. Marta il said:

    Buongiorno Silvana cara!
    In questi gg ho serie difficoltà di connessione al pc (virus!!) etc
    Adorando le polpette non posso non provare queste. Ho tutto, persino la ricotta (di ieri), manca la menta, ma rinuncio volentieri. Ovviamente, per due persone, dimezzo le dosi
    Baci

    • silvanaincucina il said:

      Mi dispiace Marta, virus ecc. purtroppo sono sempre in agguato. Si dimezza le dosi sennò falle per dose intera e puoi congelarle crude per averle pronte in un’altra occasione! Ciao e buona giornata!

      • Marta il said:

        Detto fatto, cara Silvana! Buonissime e quelle avanzate, crude, le ho congelate!!
        Grazie e baci

  2. Patrizia P. il said:

    a causa di intoppi ieri non ho preparato queste polpette, ma le ho portate in tavola questa sera. Non avevo in casa le spezie che hai usato tu quindi ho risolto usando:
    zenzero fresco grattugiato, curcuma in polvere con pepe (da usare sempre insieme), un pizzico di semi di cumino pestati (per favorire la digestione).
    Persino mio figlio che odia i legumi ha apprezzato dicendo che le devo rifare assolutamente. La prossima volta però userò le tue spezie 😀

      • Patrizia P. il said:

        Cara Silvana non è solo inventiva ma mera necessità.
        Un po’ per economia, molto per salvavita.
        Ho dovuto imparare a mie spese che di Cuore ne abbiamo 1 solo e mi son dovuta rendere conto che, anche se amo i gatti e vorrei essere come loro, non ho 9 vite, ma UNA e solo questa.
        Tu non sai quanto mi stai aiutando con le tue ricette. Semplici e genuine. E i tuoi consigli e trucchetti. Tu sei la Maestra, io solo l’allieva.

      • silvanaincucina il said:

        Io mi complimento spesso con te Patrizia perchè ritengo che sei veramente in gamba. Io anche dovrei e dico dovrei porre più attenzione a molteplici situazioni ma per ora vado avanti. Con tutto il mio affetto….

  3. angelica il said:

    che meraviglia Silvana, avevo giusto una scatola di ceci tristarella!Non vedo l’ora di provarla,per una volta mi ritrovo in casa tutti gli ingredienti! 🙂
    C’è niente da fare, quando metto le mani in pasta son sempre felice.Grazie amica cara.

    • silvanaincucina il said:

      Perfetto Angelica e poi così si smaltiscono prodotti che magari stazionano da un po’ in dispensa 😉 ciaoo e fammi sapere se vi sono piaciute!

  4. Teo il said:

    …Ma che polpette madame Silvana, ma che polpette!!!
    E’ sicuramente un’ottima preparazione equilibrata e appetitosa da provare. Grazie cara amica!!!

  5. Patrizia P. il said:

    Adorooo di ceci amo la ricotta,
    ecco un modo perfetto per mettere d’accordo tutti.
    Mi hai risolto la cena.
    Grazieee

Lascia un commento