Composta di pesche senza zucchero

Composta di pesche senza zucchero.

Ricetta tradizionale e Bimby

Conserviamo un pezzetto d’estate in barattolo, con questa squisitezza, buonissima e super profumata anche se senza zucchero! La marmellata di pesche sarà sempre un grande successo ed in questa ricetta senza zucchero, risulterà perfetta anche per coloro che vogliono limitare le calorie o che preferiscono gustare la frutta al naturale. Scopriamo, quindi, insieme come si prepara

Composta di pesche senza zucchero
Composta di pesche senza zucchero
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 barattoli
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Composta di pesche senza zucchero

1 kg pesche gialle (peso netto)
2 mele (o 1 bustina di pectina 3:1)
50 g succo di limone

Composta di pesche senza zucchero

13,19 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 13,19 (Kcal)
  • Carboidrati 3,17 (g) di cui Zuccheri 2,88 (g)
  • Proteine 0,25 (g)
  • Grassi 0,06 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,04 (g)
  • Fibre 0,57 (g)
  • Sodio 0,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Composta di pesche senza zucchero

Passaggi

Composta di pesche senza zucchero

Preliminari per entrambe le versioni di cottura

Sanificazione dei vasetti durante la preparazione:

Sistemate i vasetti e i tappi in una pentola capiente coprendoli completamente con acqua. Portate ad ebollizione su fiamma media e lasciare bollire per 30 minuti.

pentola
pentola

Al termine spegnete la fiamma e lasciarli in caldo chiudendo la pentola con il coperchio. Rimuovete i vasetti e i tappi con attenzione con l’aiuto di una pinza ed asciugateli completamente con un canovaccio di cotone pulito.

barattoli
pentola

Mettete in freezer un piattino da caffè, ci servirà per dopo.

Sbucciate le pesche e le mele, privatele del nocciolo e tagliatele a tocchetti (2 cm circa).

Ricavate 50 g di succo di limone

Composta di pesche senza zucchero

Preparazione in pentola

Trasferisci la frutta tagliata a dadini in una casseruola di acciaio inox capiente e dal fondo spesso, unisci il succo di limone filtrato, 1 bicchiere d’acqua.

Composta di pesche senza zucchero

Quando il composto sarà arrivato a bollore, abbassa il fuoco, metti il coperchio e fallo sobbollire per 35-45 minuti, mescolandolo spesso con il cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo e alle pareti della casseruola e togliendo man mano la schiuma che eventualmente si formerà con l’aiuto di una schiumarola.

Composta di pesche senza zucchero

Non appena la frutta si sarà ammorbidita, lavorala con in frullatore a immersione per “ scioglierne ” i pezzetti e renderla liscia ed omogenea.

Poi rimetti la pentola sul fuoco e fai cuocere ancora per 10-20 minuti fino a quando la marmellata avrà assunto la consistenza desiderata.

frullatore ad immersione

Verificate la cottura della confettura: prendete il piattino da caffè che avevate messo in congelatore, e, versate un cucchiaino di confettura al centro del piattino e, quando sarà fredda, toccatela con un dito; se si sarà rappresa la confettura è pronta.

Nel caso in cui la confettura risulti leggermente liquida, cuocete ancora fino alla consistenza desiderata.

Composta di pesche senza zucchero

Ora che la marmellata è pronta versatela subito nei vasetti sanificati ancora caldi. Chiudete subito, e capovolgete i vasetti , li li lascerete raffreddare completamente prima di riportarli nella loro posizione

Composta di pesche senza zucchero

Verificate che il centro del coperchio si sia abbassato creando il sottovuoto.

Per maggior sicurezza è maggior durata, è consigliabile effettuare la

Pastorizzazione di vasetti di marmellata

Una volta chiusi ermeticamente i barattoli con coperchi nuovi, metteteli in una pentola distanziati fra loro mediante un panno pulito per evitare che si urtino, coprendoli completamente con acqua fredda e facendoli cuocete per 20 minuti dall’inizio del bollore.

la Conserva

Lasciateli raffreddare completamente prima di estrarli dalla casseruola, controllare che siano integri, asciugateli e riponeteli in un ambiente asciutto e riparato da fonti di luce e di calore.

Ecco pronta la composta di pesche senza zucchero

Composta di pesche senza zucchero
Composta di pesche senza zucchero

Preparazione con il Bimby

Mettete nel boccale la polpa delle pesche, il succo di limone. Posizionate il recipiente del Varoma (senza coperchio) al posto del misurino, cuocete: 55 min./95°C/vel. 1.Nel frattempo, sanificate 1 vasetti con tappo a vite da 250 g.

Se trascorso il tempo la marmellata vi sembra ancora liquida, proseguite la cottura sempre con il recipiente del Varoma al posto del misurino: 10 min./Varoma/vel. 1.

Per verificare la cottura della confettura: prendete il piattino da caffè che avevate messo in congelatore, e, versate un cucchiaino di confettura al centro del piattino e, quando sarà fredda, toccatela con un dito; se si sarà rappresa la confettura è pronta.

Nel caso in cui la confettura risulti leggermente liquida, cuocete ancora: 2 min./Varoma/vel. 1 con il recipiente del Varoma (senza coperchio) al posto del misurino. Ripetete la verifica della cottura come precedentemente descritto.

Ora che la marmellata è pronta versatela subito nei vasetti sanificati ancora caldi. Chiudete subito, e capovolgete i vasetti , li li lascerete raffreddare completamente prima di riportarli nella loro posizione .

Verificate che il centro del coperchio si sia abbassato creando il sottovuoto.

Per maggior sicurezza è maggior durata, è consigliabile effettuare la

Pastorizzazione di vasetti di marmellata

Chiudete ermeticamente i barattoli con coperchi nuovi, metteteli in una pentola distanziati fra loro mediante un panno pulito per evitare che si urtino, coprendoli completamente con acqua fredda e facendoli cuocete per 20 minuti dall’inizio del bollore.

la Conserva

Lasciateli raffreddare completamente prima di estrarli dalla casseruola, controllare che siano integri, asciugateli e riponeteli in un ambiente asciutto e riparato da fonti di luce e di calore

Anche stavolta il nostro amico Bimby ci ha dato una mano col la Composta di pesche senza zucchero

Avvertenze consigli e suggerimenti

Composta di pesche senza zucchero:

Avvertenze:
Qualora il sottovuoto non si sia formato, la confettura dovrà essere conservata in frigorifero e consumata entro al massimo 7 giorni.
Conservazione:
etichettare i vasetti con il nome e data della preparazione prima di riporli in dispensa.
La confettura si conserva per diversi mesi in un luogo al riparo dalla luce, fresco ed asciutto.
Consumo:
prima di utilizzare la confettura controllare che il tappo abbia ancora la parte centrale abbassata; in caso contrario, si consiglia di non consumare la preparazione;
Una volta aperto il vasetto, consumate il contenuto entro 15-20 giorni e conservatelo chiuso riponendolo in frigorifero.

Variazioni: per dare un sapore diverso alla composta potete aggiungere insieme alla frutta un pizzico di cannella o chiodi di garofano in polvere.

Seguimi

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline e seguimi sui social

Facebook Pinterest YouTube Instagram Twitter

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento