Composta di cachi senza zucchero

Composta di cachi senza zucchero
Anche per loti o cacomela
Ricetta tradizionale e Bimby
Ed eccoci arrivati in autunno, che è la stagione che preferisco in assoluto.
Con la frescura arrivano i frutti che ci coccolano, come le mele le castagne le pere, l’uva e infine i cachi o loti o ancora i cacomela.
Sembrerebbero la stessa cosa, ma non lo sono anche se sono molto simili.
Questa composta che mi appresto a mostrarvi la potete fare con tutti e tre i frutti, purchè siano ben maturi

Se vuoi vedere tutte le mie ricette dietetiche clicca qui

Composta di cachi senza zucchero
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 vasetti da 250 g
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
178,06 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 178,06 (Kcal)
  • Carboidrati 46,80 (g) di cui Zuccheri 32,29 (g)
  • Proteine 1,49 (g)
  • Grassi 0,50 (g) di cui saturi 0,06 (g)di cui insaturi 0,19 (g)
  • Fibre 9,57 (g)
  • Sodio 4,26 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1500 gcachi
  • 300 gmela Renetta
  • 200 gacqua
  • 40 mlsucco di limone
  • 10 gcannella in polvere
  • 1 pizzicochiodi di garofano macinati

Strumenti

Preparazione: Composta di cachi senza zucchero

Ricetta tradizionale
  1. barattoli

    Sterilizzate i vasetti come prima cosa.

    Spremete il succo di limone e filtratelo, mettetelo da parte in una ciotolina.

  2. Lavate la frutta e asciugatela per bene, delicatamente spellate i cachi e sbucciate le mele.

    Tagliateli a pezzetti piccoli e raccoglieteli in una pentola dove li irrorerete con il succo di limone filtrato.

  3. pentola

    Mescolate e versate l’acqua e le polveri dei chiodi di garofano e di cannella. Se non li gradite potete sostituirle con 1 bustina di vanillina.

    Mettete la pentola sul fuoco dolce e fate cuocere per 50 minuti mescolando di tanto in tanto.

  4. A questo punto la composta è pronta, ma se volete una consistenza più cremosa , potete frullarla con un mini pimer

  5. Trasferitela immediatamente nei vasetti sterilizzati ancora caldi. Chiudete, e, capovolgeteli. Lasciateli raffreddare completamente prima di riportarli nella loro posizione, controllate che si sia formato il sottovuoto

  6. Composta di cachi senza zucchero

    Ecco pronta la Composta di cachi senza zucchero, così buona che potete gustare questo frutto anche quando non è più la sua stagione.

Ricetta Bimby

  1. barattoli

    Per prima cosa sterilizzate i vasetti

    Spremete il succo di limone e filtratelo, mettetelo da parte in una ciotolina.

    Lavate la frutta e asciugatela per bene, delicatamente spellate i cachi e sbucciate le mele.

  2. bimby

    Tagliateli a pezzetti piccoli e raccoglieteli nel boccale dove li irrorerete con il succo di limone filtrato, l’acqua, e le polveri dei chiodi di garofano e di cannella, che se non li gradite potete sostituirle con 1 bustina di vanillina. Frullate: 10 sec./vel. 5 e poi 5 sec vel 8.

    Riunite sul fondo con la spatola.

  3. Posizionate il recipiente del Varoma (senza coperchio) al posto del misurino, cuocete: 40 min./Varoma/vel. 2. Se cuocendo la composta sta per traboccare, abbassate la temperatura, da Varoma a 100°

  4. Trasferitela immediatamente nei vasetti sterilizzati ancora caldi. Chiudete e capovolgeteli, lasciateli raffreddare completamente prima di riportarli nella loro posizione, controllate che si sia formato il sottovuoto

  5. Composta di cachi senza zucchero

    Il nostro amico Bimby ci ha aiutato a fare la Composta di cachi senza zucchero, per poterla utilizzare sul pane o nelle crostate a piacere.

conservazione e consigli

Composta di cachi senza zucchero. Prima di utilizzare la composta controllare che il tappo abbia ancora la parte centrale abbassata; in caso contrario, si consiglia di non consumarla

Una volta aperto il vasetto, va consumato entro 15-20 giorni e va conservato in frigorifero.

La composta di cachi senza zucchero, può essere utilizzata subito, per esempio nella preparazione di crostate o per la colazione o la merenda, spalmata nel pane.

Per poterli conservare più a lungo, ponete sul fuoco una pentola con dell’acqua, avvolgete i barattoli con degli strofinacci e lasciateli bollire per 15 minuti

Mettete i vasetti sotto sopra e lasciate raffreddare completamente quindi conservate la composta in luogo fresco

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento