Crea sito

Ravioloni di agnello su crema di pisellini

Ravioloni di agnello su crema di pisellini.
Questo è il mio primo piatto per la Santa Pasqua, la tradizione vuole che l’agnello sia il principe della tavola.
Ho così pensato di metterlo dentro a della pasta ripiena. Il condimento è anch’esso primaverile , dei dolci e teneri pisellini novelli appena sgusciati.
Insieme al primo troverete anche il secondo, Agnello con piselli e patate. Vedi ricetta, con la quale estratto quello che mi serve per fare il ripieno dei ravioli, il resto l’ho servito come secondo.


Per vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il ripieno segui prima la ricetta Agnello con piselli e patate. Vedi ricetta,

per i ravioli

  • 200 gfarina 00
  • 100 gFarina di grano duro
  • 3uova
  • q.b.olio evo
  • Sale

per la farcia

  • 300 gagnello vedi ricetta sopra
  • 1uovo
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

per la crema di pisellini

  • 300 gPisellini
  • 1cipolla
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1dado
  • 50 gBurro

Strumenti

  • Macchina per pasta
  • Mattarello
  • 3 Ciotole
  • 3 Pentole
  • Robot da cucina
  • Tagliere
  • Coltello
  • Coppapasta
  • Tagliapasta
  • Frullatore a immersione

Preparazione dei Ravioloni di agnello su crema di pisellini

prepariamo i ravioli

  1. Per la farcia ho disossato l’agnello, e l’ho tritato con il parmigiano, l’uovo, il sale e il pepe, 1 cucchiaino e mezzo cucchiaino noce moscata.

  2. Quando mi è parso cremoso, l’ho trasferito in una boule di vetro, coperto con la pellicola e lasciato riposare in frigo mentre preparavo i l’impasto dei ravioli.

  3. Passiamo alla pasta all’uovo.

    L’ho preparata nell’impastatrice, ma se non ce l’hai puoi farla tranquillamente a mano su una spianatoia.

    prendi entrambe le farine la 00 e quella di grano duro nelle dosi, aggiungi le uova, un cucchiaino di sale e, 1 cucchiaio di olio.

    Impasta.

  4. Formata una palla, l’ho messa in una boule di vetro e coperta con la pellicola, e fatta riposare 15 minuti.

    Successivamente, ho diviso l’impasto in 4 parti per agevolarmi a stenderla.

  5. Con l’aiuto della macchinetta per la pasta, l’ho ripassata più volte con le varie regolazioni dalla più grande a quella intermedia e infine alla più sottile.

  6. Nonostante ciò, non mi era sembrata abbastanza trasparente, per cui l’ho ripassata con il mattarello. Ho diviso le strisce di pasta in 2 parti, metà per fare il sotto e metà per fare il sopra.

    Poi fatto dei quadrati, e ho appoggiato sopra un pochino di farcia.

  7. Ho coperto con l’altra metà della pasta rimanente.

  8. e poi ho appoggiato il coppasta, pigiando verso il basso con forza.

  9. Per maggior sicurezza ho ripassato con la taglia pasta, per sigillarli per bene.

    Ora prepariamoli tutti fino alla fine degli ingredienti.

prepariamo la crema di pisellini

  1. Sgusciate i piselli, ma potete usare anche quelli surgelati.

  2. Sbucciate la cipolla e fatela a pezzetti piccoli, fatela soffriggere in un pentolino con un pochino di olio evo, per 2 minuti, quindi,

  3. Aggiungete i pisellini e…

  4. il doppio in acqua, quindi il dado, mescolare e lasciate cuocere per 5 minuti…

  5. Successivamente, prelevatene 3/4 con tutto il sugo, metteteli in una ciotola, e frullateli con il frullatore ad immersione.

    Il resto dei piselli mettetelo da parte che ci servirà per la decorazione.

  6. Cuocete i ravioli, quando salgono a galla prendeteli con una schiumarola, e metteteli i una pentola con del burro e ripassateli delicatamente,

  7. prelevate un poco di crema di pisellini per ogni piatto e..

  8. Ponetela sul fondo..

  9. Appoggiateci sopra 4 ravioli a porzione e un poco di pisellini, una macinata di pepe e il gioco è fatto.

    Ecco pronti i Ravioloni di agnello su crema di pisellini.

conservazione

Ravioloni di agnello su crema di pisellini, Li puoi conservare in frigo fino a 3 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.