Peperoni piccoli ripieni alla siciliana

Peperoni piccoli ripieni alla siciliana
Dalla Sicilia arrivano delle qualità mignon di ortaggi. Questi piccoli peperoni e le melanzanine. Entrambi vanno preparati farciti.
Possono essere serviti come antipasto o contorno, e vanno consumati freddi.
Le farce sono varie come i metodi di cottura. In ogni caso l’ingrediente che spicca fra gli altri è senza dubbio il pangrattato condito alla siciliana, clicca qui per vedere la ricetta.
Nella ricetta originale questi piccoli scrigni andrebbero cucinati fritti. Ma, noi oggi li faremo in versione ligth, per cui li cucineremo al forno.
L’olio unito all’acqua che adopereremo per la cottura non fa conta con le calorie, perchè sarà solo mezzo che ci permette di cuocere senza bruciare il prodotto, infatti dopo la cottura va buttato via, e, serviremo i nostri peperoni da soli.

Se vuoi vedere la ricetta delle melanzanine ripiene clicca qui

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana
465,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 465,23 (Kcal)
  • Carboidrati 45,24 (g) di cui Zuccheri 11,76 (g)
  • Proteine 18,29 (g)
  • Grassi 22,88 (g) di cui saturi 8,37 (g)di cui insaturi 4,60 (g)
  • Fibre 6,22 (g)
  • Sodio 700,51 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1 kgpeperoni (piccoli siciliani)
  • 200 gpangrattato (condito alla siciliana segui ricetta)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 150 gprovola
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale (dissalali)
  • 200 mlacqua

per la cottura

  • 200 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Teglia
  • Tagliere
  • Coltello
  • Cocotte
  • Forno

Preparazione

Peperoni piccoli ripieni alla siciliana
  1. Per prima cosa mettete i capperi in acqua per essere dissalati.

  2. Questi sono i peperoni piccoli siciliani, come potete vedere sono veri e propri scrigni.

  3. Dopo averli lavati, tagliate il “coperchietto”, ma, non buttatelo via.

  4. Quindi svuotateli,

  5. Mettete ogni peperone accanto al suo coperchio per non perdere il compagno adatto per essere chiuso.

  6. Tagliate la provola a cubetti, tanti quanto sono i peperoni da riempire.

  7. Ora preparate il pangrattato condito seguendo la ricetta, clicca qui per vedere

  8. Aggiungete i capperi dissalati e strizzati.

  9. l’acqua, e..

  10. l’olio.

  11. Impastate, questa farcia, dovrà avere la consistenza di una polpetta, per cui a seconda se il pangrattato assorbe più o meno umidità potrebbe servire più o meno acqua.

  12. Riempite i peperoni in quest’ordine: prima un mucchietto di farcia, poi un cubetto di provola, e infine..

  13. un altro po di farcia, pressate con le dita e..

  14. chiudete con il suo “coperchietto”

  15. Quando li avrete riempiti tutti, metteteli in una teglia, dove sul fondo avrete messo l’acqua e l’olio evo in dotazione.

  16. Cuocete in forno ventilato a 180° per 20 minuti.

  17. Fateli raffreddare in forno spento e poi appena saranno freddi..

  18. Serviteli. Ecco pronti i Peperoni piccoli ripieni alla siciliana

conservazione

Peperoni piccoli ripieni alla siciliana. Li puoi conservare in frigo fino a 3 giorni, e in freezer fino a 3 mesi.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento