Crea sito

I miei cornetti facili del buongiorno

I miei cornetti facili del buongiorno.
Eccoci qua abbiamo la necessità di preparare una colazione facile e veloce, ma allo stesso tempo buona nutriente ed economica.
Prepariamo insieme dei buoni cornetti, la ricetta che vi propongo oggi vi farà spaziare con la fantasia, perchè all’interno verranno vuoti pronti per accogliere a vostro gusto il ripieno che più vi piace.
Potete inserirlo sia al momento che li state arrotolando, che a fine cottura con la sacca a poche.
Ad esempio: se avete de dei pezzetti di cioccolata della marmellata, o della crema pasticcera fredda, potete metterli prima dell’arrotolamento.
Se invece avete della Nutella, o dell’altra crema fluida, è meglio metterli dopo la cottura con la sacca a poche o semplicemente tagliandoli a metà e farcirli.
Inoltre se li fate più piccoli questi cornetti si prestano anche ad essere riempiti di salato, così diverranno un’ottima merenda.
Vi mostrerò nelle indicazioni anche la versione Bimby


Se vuoi vedere la ricetta dei cornetti al cioccolato clicca qui


Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto
  • 200 gFarina 0
  • 300 gFarina 00
  • 250 gLatte
  • 13 gLievito di birra fresco
  • 70 gBurro (ammorbidito)
  • 50 gZucchero (o 12 gr Dietor)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Uovo

per sfogliare

  • 80 gBurro (sciolto)
  • q.b.Zucchero

Strumenti

  • Planetaria
  • 2 Teglie

Preparazione dei I miei cornetti facili del buongiorno

  1. Metti a scaldare il latte a 37° circa, e scioglici dentro il lievito.

    Se hai il Bimby , fai sciogliere il lievito nel boccale insieme al latte, per 3 minuti a 37° vel, 3

  2. Quando il lievito si sarà sciolto nel latte, mettilo nella planetaria o nel boccale del Bimby, insieme alla farina, il burro ammorbidito lo  zucchero oppure il Dietor, la bustina vanillina e infine l’uovo .

  3. Impastare finchè avete ottenuto un composto liscio ed omogeneo. Oppure per il Bimby 3 min. modalità spiga.

  4. Formare un panetto morbido.

  5. Quindi dividetelo in 8 parti formando 8 palline, che farete lievitare per 2 ore coperti al caldo.

  6. Trascorso il tempo, riprendete le palline, e li passate al mattarello, e su ognuna darete una spennellata di burro liquido quello che vi avevo indicato per la sfogliatura.

  7. Su ogni sfogliata potete spargere dello zucchero tranne che nell’ultima se pensate di fare dei cornetti dolci, altrimenti se pensate di fare degli ingredienti salati saltate quest’opzione.

    Sovrapponete le sfoglie, man mano che le fate.

  8. Quando avrete finito, avrete formato una circonferenza, Bene ora appiattite con il mattarello fino ad arrivare ad un’altezza di circa 5 mm.

  9. Con l’aiuto di un coltello o di una rotella tagliapasta tagliate 16 spicchi.

  10. Opzione 1)

    Se pensate di riempirli con cioccolata marmellata o crema pasticcera mettetene un pochino dalla parte più larga del triangolo, quindi arrotolate.

  11. Opzione 2)

    se invece li volete vuoti o da riempire successivamente, arrotolateli semplicemente.

  12. A questo punto poneteli su una teglia antiaderente o con la carta forno, mi raccomando ben distanti, e fateli lievitare coperti al caldo per 1 ora e mezza.

  13. A fine lievitazione avranno raddoppiato il loro volume.

  14. Spennellateli con latte e infornate a 200° statico per 20 minuti.

  15. Appena sfornati spolverate con lo zucchero a velo se li farete dolci o con nulla se li volete riempire con del salato.

    Ecco a voi I miei cornetti facili del buongiorno.

conservazione

I miei cornetti facili del buongiorno. Li puoi conservare crudi prima della seconda lievitazione, in freezer fino a 3 mesi, poi li scongeli li fai lievitare e quindi li cucini.

Da cotti li a devi avvolgere in un panno di cotone e consumarli entro 3 giorni altrimenti si induriscono, in caso basta che li metti in microonde 10 secondi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.