Crea sito

Gelato alla fragola senza gelatiera

Gelato alla fragola senza gelatiera.
Oggi vi voglio proporre sia la versione tradizionale, che la versione Bimby tm6.
Chissà quante volte ci siamo chieste: come faccio a fare il gelato senza la gelatiera?
Oppure come faccio a far mangiare la frutta ai miei Bambini?
O ancora, la frutta si sta maturando troppo in fretta che faccio la butto?
Io vi rispondo assolutamente NO!
Ecco la soluzione: Basta congelare la frutta tagliata a pezzi metterla in dei sacchetti e aspettare che raggiunga il peso di 500 grammi.
Oltretutto questo gelato lo potete fare con qualsiasi frutto, anche misti.
Oggi io ve lo propongo alle fragole.


Se vuoi vedere tutte le mie ricette di dolci e dessert clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione6 Ore
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfragole (surgelate a pezzi)
  • 150 gyogurt greco
  • 1albume
  • Mezzolimone (buccia grattugiata)
  • Mezzolimone (succo)
  • 2 cucchiaimiele (in alternativa 20 gr di dolcificante)

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Frusta elettrica
  • Ciotola

Preparazione del Gelato alla fragola senza gelatiera

Versione tradizionale
  1. Lavate le fragole, tagliatele a pezzi e surgelatele per almeno 6 ore.

  2. Quando siete sicuri che sono congelate, iniziate a preparare tutti gli ingredienti. lavate bene il limone.

  3. e tritatene mezzo spremetene metà succo che filtrerete.

  4. Versate lo yogurt in una ciotola, unite il limone la buccia e il miele e mescolate bene.

  5. Separate l’albume e tenetelo da parte.

  6. Mettete le fragole surgelate nel robot e tritatele come se fossero ghiaccio.

    Successivamente mettetele in una ciotola piuttosto capiente unite tutti gli ingredienti e montate con la frusta a neve

  7. Versate il gelato in una scatola di plastica o gustatelo.

    Ecco pronto il Gelato alla fragola senza gelatiera

versione per Bimby Tm6

  1. Lavate le fragole, tagliatele a pezzi e surgelatele per almeno 6 ore.

  2. Quando siete sicuri che sono congelate, iniziate a preparare tutti gli ingredienti. lavate bene il limone.

  3. e tritatene mezzo spremetene metà succo che filtrerete.

    Separate l’albume e tenetelo da parte.

  4. Mettete le fragole surgelate nel boccale insieme a tutti gli ingredienti, e tritate 40 sec, vel 5 mettendo la spatola al posto del misurino.

    Durante quest’operazione spatolate nei bordi del boccale.

  5. Versate metà del composto in una ciotola, montate la farfalla togliete il misurino, e fate andare a per 3 minuti a vel. 3,5 e ogni 5 secondi aggiungete il resto del composto poco a poco.

  6. Versate il gelato in una scatola di plastica o gustatelo.

    Ecco pronto il Gelato alla fragola senza gelatiera

conservazione

Gelato alla fragola senza gelatiera. Questo gelato lo puoi conservare in freezer fino a 3 mesi e tirarlo fuori 3 minuti prima di servirlo mantecando con una paletta.

Se questa ricetta ti è piaciuta dammi un like e seguimi sui social

Facebook gruppo RitaAmordicucina

Iscriviti al mio canale youtube RitaAmordicucina

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.