Lasagne alla boscaiola

Lasagne alla boscaiola

Chissà quante volte avete mangiato dei deliziosi e fumanti tortellini alla boscaiola, ma di sicuro chi non ha mai provato questo condimento in una lasagna non sa davvero cosa si perde.

Qualche giorno fa ho preparato i vincisgrassi marchigiani e avendo fatto parecchia sfoglia mi si sono avanzati diversi quadrati di pasta.

Così avendo in frigo tutto il necessario per una boscaiola ho unito le due cose e preparato queste buonissime lasagne alla boscaiola.

Hanno avuto davvero un gran successo, da rifare sicuramente prestissimo !

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta

  • 2 Uova
  • 200 g Farina 00

Per il sugo

  • 3 Salsiccia
  • 50 g Prosciutto cotto (cubetti)
  • 180 g Funghi champignon (trifolati)
  • 100 g Piselli surgelati
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 125 ml Panna da cucina (ai funghi porcini)
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Impastare le uova con la farina 00 fino ad ottenere una palla liscia ed elastica ma non appiccicosa.

    Avvolgere con la pellicola e lasciare riposare per una mezz’ora.

    Riprendere l’impasto e stendere una sfoglia molto sottile.

    Tagliare la sfoglia a quadri e lessare in abbondante acqua bollente salata.

    Scolare su una tovaglia.

    Sbriciolare le salsicce in una casseruola e rosolare con un filo di olio extra vergine di oliva e il prosciutto cotto a cubetti.

    Aggiungere i piselli dopo averli sbollentati per 5 minuti, i funghi trifolati e mescolare.

    Fare rosolare ancora per qualche minuto.

    Aggiungere la panna fresca liquida, la panna da cucina ai funghi e regolare di sale e pepe.

    Lasciare bollire qualche istante il condimento.

    Preparare le lasagne in una teglia alternando il condimento, la pasta lessata e abbondante parmigiano fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Cuocere in forno ventilato a 200° per una mezz’ora.

    Quando si sarà formata una bella crosticina croccante in superficie le lasagne saranno pronte per essere sfornate e gustate.

    Buon appetito !

Note

Trovi tutte le mie ricette di lasagne qui

Vi aspetto anche sulla mia pagina fb

 

3,8 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 5.597 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.