Paccheri al forno gratinati con provola e prosciutto

Paccheri al forno con provola e prosciutto

paccheri-gratinati-1

La pasta al forno con la besciamella e’ un classico della cucina, non si puo’ non saperla fare! Ci sono infiniti modi di farla e di condirla, ma quello piu’ gustoso e che mette d’accordo tutti, grandi e piccini e’ la pasta al forno con la besciamella. Potete farla in casa o comprarla gia’ pronta, io la faccio da me perche’ ci vogliono davvero due minuti se si hanno tutti gli ingredienti a portata di mano. Compratela pronta, o fatevela da voi ma preparate questi gustosi paccheri al forno gratinati e filanti. Ci ho aggiunto la provola per farli diventare filanti e per dargli una consistenza croccante ho aggiunto del prosciutto scottato in padella. Ne varra’ davvero la pena. Sono ideali per i giorni di festa, immaginate una bella teglia di paccheri al forno sulla tavola per il pranzo e vedrete che tutto vi sembrera’ piu’ gustoso. Provate la mia ricetta!

Paccheri al forno gratinati

Ingredienti per 4-5 persone
500g di paccheri freschi
700g di besciamella
250g di provola
150g di cubetti di prosciutto crudo
Sale qb
Olio evo qb

ricetta paccheri al forno

Preparazione
Cuocere in abbondante acqua i paccheri avendo cura di lasciarli al dente.
Scolare i paccheri e lasciarli intiepidire.
Metterlo in una ciotola e cospargerli di olio evo ed un po di besciamella.
Intanto prendere i cubetti di prosciutto e farli soffriggere in una padella fino a farli diventare croccanti. Unirli ai paccheri e mescolare.
Prendere una teglia e mettere sul fondo un po’ di besciamella, unire i pacchetti alternandoli con provola a cubetti e besciamella.
Unire un spolverata di pangrattato ed infornare a 200° per 30-35 minuti.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Una risposta a “Paccheri al forno gratinati con provola e prosciutto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.