Ricetta della Crema Fior di latte di Rossella

Ricetta della Crema Fior di latte di Rossella

Oggi, oltre a darvi una ricetta base golosissima, vi parlero’ di scarpe estive comodissime. Adoro le Victoria, un brand giovane e fresco che fa’ scarpe coloratissime dai prezzi contenuti, da abbinare a qualunque capo sportivo! se vi va’ date un’occhiata alla collezione estiva delle sneakers basse, sono tra le piu’ comode. Le adoro perche’ sono in tessuto e le lavi in un niente, sono abbinabili perche’ le fanno in tanti colori e sono leggerissime da portare ai piedi!

Torniamo alla ricetta di oggi e vi prometto che non potrete farne a meno d’ora in poi. La ricetta della crema fior di latte vi sorprendera’! E lo fara’ perche’ oltre ad essere una golosita’ vera e propria, e’ di una semplicita’ pazzesca!

Amerete questa ricetta dolce perche’:

  • prevede pochi ingredienti e non si cuoce
  • si fa’ in pochi gesti e si puo’ utilizzare sia come farcitura che per realizzare torte fredde
  • e’ un ottimo semifreddo da poter conservare in congelatore e si puo’ aromatizzare in tantissimo modi come ad esempio con gocce di cioccolato

Se avete voglio di mettervi all’opera per utilizzarla, potete farcirci queste torte :

torta glassa alla nutella Torta Glassa alla Nutella Torta al caffe Torta al Caffe’

Spero di avervi dato una ricetta che conserverete tra le piu’ care che avete, perche’ diventata un vostro punto forte! Intanto questa ricetta della crema fior di latte e’ diventata il mio!

Crema Fior di Latte

Ricetta della Crema Fior di latte di Rossella

Ingredienti:

  • 250g di ricotta
  • 200g di panna per dolci
  • un cucchiaio di zucchero a velo Eridania
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia oppure una bustina di vanillina

Ricetta della Crema Fior di latte di Rossella

Preparazione:

Montare la ricotta con lo zucchero a velo e la vaniglia, finche’ non diventa una cremina soffice ed omogenea. Per chi la volesse senza grumi, si puo’ setacciare con un colino a maglie strette.

Montare la panna a neve ferma e unire un cucchiaio alla ricotta. Mescolare velocemente fino ad amalgamare il tutto.

Unire il resto della panna e mescolarla al composto con il classico movimento rotatorio, cioe’ dall’alto verso il basso per incorporare aria.

Lasciatela riposare un’oretta in frigo e poi potrete farcirci le torte, fare torte fredde oppure dessert al cucchiaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.