Crea sito

Ricetta pasta tiepida alla milanese-giallozafferano

La ricetta pasta tiepida alla milanese e’ una di quelle ricette che scopri, per caso su qualche rivista estiva di gossip e che ti vien voglia di provare subito. Ho sperimentato ed il risultato e’ ottimo, anche perche’ e’ un piatto estivo di pasta davvero semplicissimo e molto veloce, il condimento praticamente non si cuoce. Qui, l’ingrediente principale e’ lo zafferano che fa’ colorare di giallo la pasta e completa perfettamente la ricetta. La ricetta pasta tiepida alla milanese sono sicura che vi conquistera’ anche perche’ sono quei piatti economici che si fanno per svuotare un po’ il frigo! A me capita spesso di fare dolci con il mascarpone e di lasciare qualche cucchiaio di mascarpone in frigo, adesso so’ come usarlo!

Per altre ricette di pasta:

Ricetta pasta fredda con ricotta e fagiolini Pasta fredda e Fagiolini OLYMPUS DIGITAL CAMERA Pasta al Basilico

Ricordatevi che potete portare questa pasta tiepida alla milanese anche in spiaggia con voi, facendola raffreddare completamente, e sentirete che delizioso pranzetto leggero che vi farete!

Ricetta Pasta Tiepida alla Milanese

ricetta pasta tiepida alla milanese

Ingredienti:

  • 250g di pasta a piacere
  • una bustina di zafferano
  • 80g di scamorza
  • un cucchiaio di mascarpone
  • sale qb
  • qualche scorzetta di limone

ricetta pasta tiepida alla milanese

Preparazione:

Mettere a bollire l’acqua per la pasta aggiungendo la bustina di zafferano e cuocerla il tempo che occorre per scolarla  al dente. Appena e’ cotta scolarla e metterla in una ciotola aggiungendo un cucchiaio di mascarpone. Mescolare finche’ non si sara’ tutto sciolto.

Tagliare la scamorza a cubetti piccoli ed aggiungerli alla pasta, questi si scioglieranno appena appena e formeranno un sughetto strepitoso.

Aggiungere le scorzette di limone per dare un sapore piu’ ricco alla pasta ed aggiustare di sale.

Se volete potete aggiungere qualche foglia di basilico tritato e poi sara’ perfetta, come piace a me. Questa pasta potete mangiarla tiepida, quindi e’ perfetta per l’estate oppure farla raffreddare completamente e portarle con voi in spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.