Pasta fredda speck noci e philadelphia

Pasta fredda speck noci e philadelphia molto saporita e perfetta per incontrare gli elementi dell’inverno anche d’estate pero’ rivisitati in modo fresco e gustoso. Provate questa pasta perche’ e’ imperdibile, goduriosa e potrete portarla anche in spiaggia chiusa in un contenitore, vedrete che pranzetto completo da fare al mare. Io la preparo sempre e viene spazzolata in un minuto!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 380 g Trofie
  • 200 g Speck
  • 100 g Noci
  • 300 g Phildelphia
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 100 ml Latte

Preparazione

  1. Prendi la pasta e cuocila, scegli un tipo di pasta corta che e’ il piu’ adatto, io ho scelto le trofie, un tipo di pasta fresca che cuoce velocemente. Passa la pasta sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e scolala per bene. Per evitare che si attacchi aggiungi un filo d’olio e mescolala.

    Prendi la philadelphia e mettila in una ciotola, ammorbidiscila con un cucchiaio ed unisci il latte ed il sale per renderla piu’ cremosa.

    In una ciotola capiente metti la pasta, lo speck tagliato a listarelle, le noci tritate grossolanamente al coltello, la philadelphia, aggiungi il sale e mescola molto bene. Unisci un filo d’olio  e mescola ancora.

    La Pasta fredda speck noci e philadelphia e’ pronta, adesso puoi servirla direttamente oppure lasciarla un’oretta in frigo per gustarla fresca.

Il mio Consiglio

Per una versione un pochino piu’ leggera utilizzate la philadelphia light cosi’ potrete tranquillamente permettervi la doppia porzione!

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.