Crea sito

Paccheri agli Scampi e Limone PIATTO di Pasta cremosa

Paccheri agli Scampi e Limone PIATTO di Pasta cremosa perfetta per i giorni di festa semplice da realizzare in poco tempo

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato una padella antiaderente da 28 cm comprata QUI ed ho fatto si che gli scampi cuocessero in modo perfetto e ben stesi, senza rovinarsi.
Pasta e agrumi, abbinati con i giusti ingredienti rappresenta un pranzo spettacolare ed in particolare se combinata con il pesce. I formati di pasta che si possono utilizzare per avere un primo piatto a base di pesce perfetto sono tanti, uno dei miei preferiti e’ senza dubbio quello dei paccheri.
Oggi vi presento i Paccheri agli Scampi e Limone ideali da abbinare a qualsiasi menu’ ed elegantissimi proprio come quelli del ristorante, cremosi ma senza panna. Proviamoli subito, farete un figurone.

Paccheri agli Scampi e Limone
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPaccheri
  • 1 kgScampi
  • Mezzolimone biologico
  • 180 mlVino bianco secco
  • q.b.olio evo
  • q.b.Sale
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiainoFarina 00

Preparazione

  1. Per i Paccheri agli Scampi e Limone PIATTO prendiamo gli scampi e puliamoli molto bene sgusciandone meta’.

    Mettiamo le teste in 500 ml di acqua e portiamo a bollore per 10 minuti.

  2. In una padella antiaderente mettiamo un po’ di olio evo ed uno spicchio d’aglio schiacciato, lasciamolo imbiondire poi togliamolo dalla padella.

  3. Uniamo gli scampi e lasciamo cuocere per 10 minuti. Aggiungiamo il limone tagliato a fettine e lasciamo cuocere per 5 minuti.

  4. Sfumiamo con il vino bianco bene. Cuociamo per un paio di minuti e poi togliamo gli scampi dalla padella.

  5. Filtriamo il brodo di cottura , rimettiamolo nella padella aggiungiamo il cucchiaino di farina e lasciamo addensare mescolando sempre. Scoliamo i paccheri cotti al dente nella padella e aggiungiamo un paio di mestoli di brodo di pesce filtrato, mescoliamo, lasciando ridurre appena il condimento poi serviamo e gustiamo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.