Latte Condensato fatto in casa | Ricetta facile

Oggi voglio darvi la mia ricetta del Latte condensato fatto in casa visto che mi avete chiesto in tanti dove si trova, e vi ho risposto che lo si trova nei supermercati; oggi pero’ vi voglio spiegare che e’ molto semplice prepararlo da se! Ci vuole solo un po’ di latte e zucchero a velo, che sono gli ingredienti base e giuso quel poco per farlo addensare sul fuoco. Preparatene una scorta da conservare in un barattolo di vetro, vi sara’ utile per preparare non solo tantissimi dolci, ma anche il mitico gelato furbissimo che tanto vi e’ piaciuto!

Ricette in cui potrete utilizzare il latte condensato:

gelato furbissimo

ciambella soffice al latte condensato

Latte condensato fatto in casa

Latte condensato fatto in casa

Ingredienti

  • 250ml di latte intero
  • 190g di zucchero a velo
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia oppure una bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di amido di mais
  • 35 g di burro

Preparazione

Mettiamo tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente, vendo cura di setacciare lo zucchero e l’amido per bene, in modo da evitare i grumi.
Mescoliamo bene, fino ad amalgamare lo zucchero a velo e poniamo il pentolino sul fuoco, a fiamma bassissima.
Mescoliamo finche’ il burro non si scioglie e portiamo a bollore il liquido, mescolando ogni tanto per evitare che si attacchi e si bruci.. Lasciamo bollire per 8 minuti circa.
Trasferiamo il latte in una ciotola, copriamo con la pellicola trasparente, facendo aderire la superficie e raffreddiamo a bagno maria.
Quando sara’ freddo il latte condensato risultera’ leggermente denso, se desiderate una densita’ inferiore a quella ottenuta potete evitare di aggiungere l’amido.
Il latte condensato fatto in casa e’ pronto ed e’ a vostra disposizione per preparare tantissimi dolci e creme, compreso il famoso gelato furbissimo!

Precedente Torta Semifreddo Pan di Stelle alla Nutella e Mascarpone Successivo Gelato alla Nutella senza gelatiera che non si ghiaccia

66 commenti su “Latte Condensato fatto in casa | Ricetta facile

  1. Eva il said:

    Ciao! Mi sono molto incuriosita con questa ricetta perché da molto cerco il barattolo di latte condensato per fare il mitico dulce de leche argentino! E come non lo trovo, trovandone solo il tubetto, ti chiedo se sai se posso mettere nella pentola a pressione il barattolo di vetro chiuso con questo latte? .cioè la ricetta per fare il dulce si mette il,barattolo nella pentola coperto di acqua e dal fischio si lascia 30 o max 40 minuti…. Cosa ne dici?

  2. ma che bella e veloce,questa ricetta!!per me,che non trovo facilmente qui,il latte condensato,è molto utile e sicuramnete la provero’!!grazie e complimenti 😉

  3. tullia il said:

    Bella ricetta. Volevo sapere se secondo te si può fare col latte di soia? Io uso soia e riso insieme e in casa siamo tutti intolleranti. Grazie

  4. Anonimo il said:

    ciao… mi chiedevo se x la consistenza eè essenziale usare lo zucchero o invece posso utilizzare del dolcificante che solitamente già uso ed è adatto alla cottura. Ovviamente manterrei le dosi di amido
    Grazie

  5. Ma sapete Che per fare le creme caramell mettete il latte condensato al posto dello zucchero e vi assicuro Che resultino cremoso e + buono del solito creme caramell…

  6. clorinda il said:

    Ciao il lo fatto il latte condensato ed è venuto perfetto lo usato x fare il gelato di fragole vi posso assicurare che è delizioso ciao ciao

  7. Alice il said:

    Ciao 🙂 Vorrei sapere utilizzando questa ricetta quanti gr di latte condensato riesco ad ottenere! Grazie mille in anticipo!!!

  8. Eleonora il said:

    Buongiorno io faccio spesso il dulche de leche…. Ora vorrei provare anche questo però sarei più propensa a non usare il burro…. Si può???? Grazie

    • Il burro serve a far addensare meglio il latte e a dargli un sapore piu’ morbido, puoi ometterlo, tanto la quantita’ non e’ eccessiva! Son sicura che il tuo dulche de leche verra’ benissimo!

  9. Paola il said:

    Ciao cara, ho seguito la tua ricetta e ho fatto il latte condensato raddoppiando però le dosi ( vorrei rifare il gelato alla stracciatella con il “mio” latte condensato). Venuto buonissimo però liquido nonostante il cucchiaino di amido di mais e gli 8 minuti di cottura dal bollore, posso utilizzarlo lo stesso?

    • Si, il latte condensato e’ di solito liquido! Nella ricetta ho scritto che se lo desiderate piu’ cremoso basta frlo cuocere un po’ di piu’! Magari va’ bene per i dolci, piu’ denso! Comunque ti consiglio di montare a neve dura la panna, cosi’, in questo modo avrai una consistenza piu’ compatta! 🙂 fammi sapere!

  10. Alessandra il said:

    Ho provato la tua ricetta di latte condensato per fare il gelato. È venuto buonissimo! Ho visto in rete che il latte condensato si può.fare anche con il Bimby; pensi che protrei realizzare anche la tua ricetta usandi il Bimby, magari raddoppiando le dosi. A casa mia il gelato va letteralmente a ruba. Grazie, Ale

  11. Gisa il said:

    Ciao volevo fare il latte condensato ma mi sono accorta di non avere in dispensa l’ amido di mais posso usare la fecola di patate?

  12. valentina il said:

    Ciao! Molto utile questa ricetta! Io sono intollerante al latte, pensi che se lo faccio con il latte di riso, riesce uguale? Grazie e conplimenti per il blog!

  13. Serex il said:

    Complimentissimi per tutto quello che fai, veramente brava!
    Volevo chiederti, conosci il dolce “baba de camelo” che fanno a Lisbona? ( barba del cammello),è meraviglioso… più che un dolce è una crema, ma è fatta con il latte condensato, che naturalmente non vendono in Italia. Ho letto su internet che ci vogliono ore di pentola a pressione per fare il latte condensato. Che dici se lo facessi con il “tuo latte condensato”?

  14. Salve.. non è un po’ altina la proporzione di zucchero rispetto alla quantità di latte?

    Io ne metto la metà e ne vorrei mettere pure di meno perché risulta un po’ stucchevole…….

    • Ciao Tina, il latte condensato e’ a base zucchero a velo ed e’ normale che sia cosi’ dolce. Si utilizza o per dolcificare bevande come il caffe’ o per fare impasti e creme diminuendo la quantita’ dello zucchero della ricetta in base alla quantita’ del latte condensato che si desidera inserire!

  15. Giovanni il said:

    ciao, complimenti veramente!! ogni tanto mi diverto anche io a fare dolci anche se a mia moglie i dolci proprio non piacciono. cmq con questa ricetta quanti grammi più o meno di latte condensato si riesce a fare?

  16. Pingback: La famosa torta paradiso versione fredda #perchèlestatenonfiniscequi | Gipsy home restaurant

  17. SABRINA CAVALIERI il said:

    Ricetta che vorrei fare domani!ma in casa ho solo latte parzialmente scremato,andrà bene lo stesso?grazieeeee!!!!

  18. Imma il said:

    Ieri sera ho riprovato a farlo, ma non mi viene denso come in figura, ho messo quasi un cucchiaino colmo di maizena e fatto bollire quasi 10 min…. dove sbaglio?

  19. Alessandra il said:

    ho letto che x farli venire più denso andava cotto d più… io l’ho fatto bollire circa 8 minuti… non si è addensato è piuttosto liquido… poco denso… più che altro si vede il grasso del burro… cmq l’ho messo nei barattoli in frigo… posso cmq farci il gelato furbissimo?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.