Crea sito

Straccetti di pollo con piselli

Straccetti di pollo con piselli, gustosi e tenerissimi, un piatto leggero da preparare in un attimo, con piselli freschi o surgelati in padella con pochissimi grassi, perfetto anche per chi sta a dieta, con una panatura semplice senza uova  e senza farina, straccetti dorati, rosolati in padella e non fritti, per una alimentazione sana ma senza mai rinunciare al gusto. Vediamo come prepararli che sono perfetti sia per una cena al volo sia per il pranzo della domenica, buoni e gustosi in 10 minuti così abbiamo tanto tempo per rilassarci.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo 4 fette
  • Pisellini 500 g
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Curry q.b.
  • Cipolle q.b.
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Origano q.b.
  • Salvia 1 foglia

Preparazione

  1. Se abbiamo i piselli surgelati li mettiamo a cuocere in padella con poca acqua e poca cipolla tritata. Aggiungiamo il sale e cuociamo per circa 5-10 minuti a seconda dei piselli. Scegliamo pissellini fini. Se usiamo quelli freschi li sgusciamo prima e li mettiamo a cuocere in padella, non mettiamo olio o altro, solo alla fine quando sono quasi pronti un pezzettino piccolo di burro che da profumo, ma se li preferite più leggeri allora potete usare anche un filo di olio d’oliva a crudo.

  2. Intanto che cuociamo i piselli prepariamo il pollo. Lo tagliamo a straccetti. In una ciotola mettiamo del pangrattato, circa 4 cucchiai, con origano, sale e curry. Mescoliamo e passiamo il pollo nel pangrattato facendolo aderire su tutti i lati.

  3. Pronti i piselli li mettiamo da parte, e nella stessa padella ampia e antiaderente, senza lavarla rosoliamo il pollo con un filo di olio di oliva e un foglia di salvia. Rosoliamo il pollo da una parte e dall’altra, senza mescolare, ma saltandolo in padella. Copriamo e lasciamo cuocere un paio di minuti, poi aggiungiamo i piselli, aggiungiamo un goccio di aceto di mele, o vino bianco e lasciamo asciugare con coperchio, non ne serve molto, giusto un po’ per dare profumo.

  4. Quando l’aceto è completamente asciugato, alziamo la fiamma e spadelliamo un po’. In pochi minuti possiamo servire i nostri straccetti di petto di pollo con piselli alla cipolla che sono gustosissimi e tanto tanto teneri, davvero un piacere portarli in tavola.

  5. Qui trovi altre ricette deliziose con petti di pollo.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram, ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.