Crea sito

Ravioli al Salmone con Crema di Patate

Ravioli al salmone con crema di patate

ravioli al salmone con crema di patate
ravioli al salmone con crema di patate

E dopo aver preparato la pasta fresca ripiena, dei buonissimi ravioli al salmone affumicato, o meglio ravioloni, c’è da ricercare il giusto condimento. Vi sarà capitato tante volte, anche con la pasta ripiena già pronta, quella che acquistiamo al supermercato, di dire e mo come la condisco? Solitamente la scelta ricade su un veloce burro e salvia, è semplice, veloce, ed anche buono, ma se prepariamo i ravioli in casa, un po’ di attenzione in più alla salsa per il condimento dobbiamo pur darla. Considerando che ci vogliono circa 30 minuti per preparare la pasta, o poco più, a seconda di quanto siamo pratici, ci vuole un condimento che sia buono, ma anche veloce, così io ho pensato di usare la stessa patata usata per il ripieno, ossia la patata lessa per preparare una gustosa salsina. Vediamo come prepararla.

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 g circa di ravioli al salmone affumicato
  • 1 patata media
  • 1 noce di burro
  • Qualche foglia di salvia
  • 1 fettina di salmone affumicato per decorare
  • Sale e pepe

Preparazione:

Se avete seguito tutta la preparazione della ricetta, quindi la preparazione anche della pasta fresca, di cui avete il link sopra, avrete preparato in anticipo le patate lesse, in quel caso ne mettete qualcuna in più rispetto a quanto ne servono per il ripieno della pasta, a seconda di quanti ravioli vogliate preparare.

Se i ravioli li avete già pronti, anche non al salmone, possiamo sempre condirli con la crema di patate, togliamo però il salmone. Quindi prepariamo subito la crema di patate. Lessiamo una patata di medie dimensioni, dato che ci serve solo per il condimento, possiamo anche pelarla e cuocerla a pezzi in un pentolino con un po’ di acqua, faremo sicuramente prima così.

Mettiamo sul fuoco anche la pentola per cuocere i ravioli al salmone, leggermente salata.

Lessata la patata non rimane che schiacciarla bene, aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta per ottenere una crema.

A questo punto mettiamo a cuocere la pasta, sicuramente l’acqua starà già bollendo. In una ampia padella mettiamo il burro, con le foglie di salvia ben lavate. Lasciamo insaporire per qualche minuto, poi aggiungiamo la cremina di patate.

La pasta ha una cottura che può variare a seconda dello spessore della sfoglia, io l’ho tirata un po’ grossa, al penultimo livello della nonna papera, quindi 10 minuti li vuole tutti, con la pasta pronta, si fa anche prima. Scolata la pasta la possiamo saltare in padella con il condimento, o se volete un piatto più elegante da portare in tavola, versate la salsa sul fondo del piatto, e sopra vi adagiate i ravioli. Io per guarnire e dare un po’ di croccantezza ho usato un po’ di salmone affumicato disidratato. Per disidratarlo l’ho messo in microonde per qualche secondo, 10 secondi alla volta alla massima potenza, fino a che non mi ha soddisfatto, non lasciatelo troppo perchè rischiate di bruciarlo. Basta sbriciolarlo sopra ai ravioli e il piatto è pronto. Ravioli al salmone con crema di patate pronti in tavola.

Se non vuoi perderti le  mie ricette seguimi anche sulla pagina FACEBOOKPinterest e Instagram.

Ravioli al salmone fatti in casa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.