Ciambella Variegata nel Forno Versilia

Ciambella Variegata Vaniglia e Cioccolato

 

Ciambella variegata al forno versilia
Ciambella variegata al forno versilia

Non so se anche a voi vi capita di avere nostalgia dei tempi che furono. Da ragazzina, potevo avere 9-10 anni, preparai i miei primi dolci con il fornetto versilia, che tempi. L’altro giorno a casa di mia suocera, rigirando in cantina, cosa non vado a trovare, il fornetto versilia. Il mio è bello che andato, lei invece l’ha conservato come una reliquia. In effetti un po’ lo è, lei ha vissuto molti anni in vari paesi dell’Africa, seguendo il marito a lavoro, lontano da casa e dagli affetti, e quel fornetto è stato per lei, in quelle terre lontane, un oggetto che le ha regalato tanti momenti felici con la nuova famiglia che mano a mano cresceva e che amorevolmente ha curato, anche preparando deliziose ciambelle cotte nel fornetto versilia. Così l’altro giorno, dopo aver ricevuto l’approvazione ad utilizzarla, poichè avevo un po’ timore ad usare un oggetto così ricco di ricordi, preparando questa ciambella ho regalato io a loro un po’ di emozioni, la prima fetta è andata alla suocera, e tutta la famiglia ha apprezzato, non solo per la bontà della ciambella, ma per i ricordi che ha suscitato anche in me che da piccola usavo questo fornetto, e per me quei dolci erano come un miracolo, perchè una volta se si rompeva il forno non si andava subito a comprare quello nuovo, e i dolci che preparavamo erano senza forno, e avere un dolce in più da preparare era qualcosa di meraviglioso.

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 100 g di burro
  • 4 uova
  • 200 ml di latte
  • 200 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • buccia d’arancia
  • 1 bustine di vanillina
  • 1 bustina di lievito

Preparazione:

Imburriamo ed infariniamo bene la pentola, o fornetto versilia.

Versiamo in una ciotola ampia, la farina, con lo zucchero, la vanillina e il lievito, aggiungiamo ora il latte, le uova, e il burro ammorbidito al microonde, bastano 20 secondi a 600 watt. Giriamo con una frusta a mano il composto. Fino ad ottenere un composto omogeneo. Versiamo più della metà del composto nello stampo.

La parte residua la lavoriamo con il cacao, e un po’ di buccia di arancia grattugiata, così la nostra ciambella sarà ancora più profumata e gustosa, combinando insieme il gusto dell’arancia e del cioccolato.

Versiamo il composto sul composto alla vaniglia nel fornetto.

Siamo pronti ad andare a cuocere la ciambella, basterà chiudere con l’apposito coperchio in dotazione con il fornetto. Poi mettiamo sul fornello medio, il fornello in dotazione con il fornetto, ci mettiamo sopra il fornetto, e partiamo con la cottura, a fuoco medio, tenuto basso, per circa un’ora. Non dovreste avere particolari problemi per la cottura, grazie al fornello che è dato in dotazione con il fornetto, il quale distribuisce il calore, anche all’interno del forno. Io l’ho cotta pensate sulla cucina a legna, che in quanto a temperatura costante non è proprio il massimo, eppure, è venuta perfetta, ed era la mia prima volta, dopo decenni che non utilizzavo questo fornetto, neanche sul fornello a gas. Sulla cucina a legna mi è bastato togliere l’anello centrale, per far salire un po’ la fiamma, e mettere al centro il fornello in dotazione, ma ho messo solo un legnetto alla volta, per evitare troppe fiamme, e troppo calore, se volete provarci anche voi, sapete come fare.

Se vuoi rimanere connesso con Ricette che Passione e vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti relativi alle mie nuove ricette seguimi sulla pagina FACEBOOK.

Video Ricetta Ciambella Variegata al forno versilia

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.