Per quanto mi riguarda i macellai possono smettere di vendere gli hamburger perché se a casa abbiamo voglia di mangiarci un panino da fast food preparo io gli hamburger di Gordon Ramsay.
Lo so sono ricchi e cipollosi ma danno un sacco di soddisfazione mangiandoli. Con un bel piatto di patatine fumanti e qualche salsa la cena, spazzatura (molto più genuina di quella comprata ) è pronta.

Hamburger di Gordon Ramsay

Ingredienti

  • 500 g di carne macinata sceltissima
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di senape
  • 1 cucchiaio di ketchup
  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire
  • mezza cipolla
  • sale e pepe

Preparazione

image

Tritare finemente la cipolla (io ho provato a lasciarla più grossa ma secondo me rimangono più compatti così) e unirla alla carne macinata.
Incorporare la senape, il ketchup, la salsa imageWorcestershire e l’uovo. Mescolare fino a che non risulti un composto omogeneo.
Formare con le mani gli hamburger: io faccio prima una grossa palla e poi la schiaccio facendo in modo che sia uniformemente alto. Con queste dosi imageescono tranquillamente sei hamburger, ma siccome solitamente preparo dei panini e quelli che compro sono un po’ grandini io ne faccio quattro.
Cuocere su una piastra molto calda girandoli a metà cottura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.