Risotto con radicchio e salsiccia

Sono arrivata in Veneto tanti anni fa e tra le prime ricette che ho imparato a fare c’è proprio il risotto con radicchio di Treviso e salsiccia.
E’ tra i miei risotti preferiti, e in inverno, stagione del radicchio di Treviso, lo preparo ogni settimana. Che bontà!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

  • 250 gradicchio rosso di Treviso IGP, tardivo
  • 250 gsalsiccia di suino fresca
  • 150 griso Carnaroli
  • carota, sedano, cipolla, prezzemolo (per il brodo vegetale)
  • sale e pepe

Preparazione

  1. In una padella soffriggere la salsiccia con olio e scalogno tagliato sottile. Aggiungere poca acqua in modo che la carne non si secchi molto.

    Dopo qualche minuto, aggiungere il radicchio lavato e tagliato a pezzetti.

    Continuare la cottura per altri 5 minuti.

  2. Intanto a parte preparare un brodo vegetale con carota, sedano, cipolla e prezzemolo.

    E, in un’altra pentola far tostare il riso per qualche minuto, mescolando in continuazione.

    Aggiungere due mestoli di brodo ed iniziare la cottura del riso.

  3. Prima che il riso resti senza brodo, aggiungere la salsiccia ed il radicchio ed amalgamare bene.

  4. Continuare la cottura del riso aggiungendo il brodo vegetale.

    Non serve mantecare con il burro, perchè il sapore della salsiccia rende il risotto già molto saporito.

/ 5
Grazie per aver votato!