Vellutata di zucca

vellutata di zucca

La vellutata di zucca la preparo spesso in questo periodo dell’anno e ce ne sono moltissime varianti. Si tratta di una preparazione molto versatile e a me piace accompagnarla con del pane morbido con farina di farro fatto in casa o altri tipi di pane, sia tostato sia no.
Potete includerla nel vostro menu di Halloween o gustarla in una fredda serata autunnale o invernale.
Cosa aspettate prepariamola insieme!

Ti potrebbe interessare anche

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

4 fette pane
600 g zucca (già a cubetti e privata della buccia)
80 g caprino
50 g porro
500 ml acqua
q.b. sale
q.b. noce moscata
q.b. pepe bianco

173,56 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 173,56 (Kcal)
  • Carboidrati 30,90 (g) di cui Zuccheri 5,83 (g)
  • Proteine 9,31 (g)
  • Grassi 2,15 (g) di cui saturi 0,41 (g)di cui insaturi 1,18 (g)
  • Fibre 2,41 (g)
  • Sodio 312,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Preparazione

1) iniziate la preparazione della vellutata di zucca tagliando a rondelle il porro e ponetelo in un tegame antiaderente con dell’olio e fatelo rosolare per circa un minuto a fuoco medio;

2) poi aggiungete la zucca, versate l’acqua e abbassate il fuoco al minimo;

3) salate e pepate a piacimento e grattate della noce moscata. Amalgamate gli ingredienti con un mestolo;

4) fate cuocere per circa 40 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungeteci il caprino;

5) frullate allora tutto con un frullatore ad immersione e versate la vellutata nei piatti;

6) mentre la vellutata si raffredda leggermente, tostate il pane, tagliatelo a dadini e poneteli sulla vellutata.

Idea in più

Potete sostituire il caprino con un’eguale quantità di un altro formaggio spalmabile. Una variante ugualmente gustosa prevede l’utilizzo dello scalogno al posto del porro.

Per dare un gusto più orientale potete aggiungere del curry o della curcuma (in entrambi i casi ne aggiungo un cucchiaino).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.