Torta di arance e mandorle – morbidissima

Immancabile in questa stagione una torta di arance e mandorle, non credete? Con un po’ di miele, alcune spezie e ovviamente fette di arance succose in superficie, è una bontà unica. Nell’impasto, oltre alla farina tradizionale, ci vanno anche la farina di mandorle e semola. Un gusto tutto da scoprire ed una morbidezza unica.
Ecco come si prepara questa deliziosa torta:

Torta di arance e mandorle - morbidissimaTorta di arance e mandorle – morbidissima

Ingredienti per una teglia di ca. 40 x 30 cm:

200 g di farina di mandorle
7-8 arance
180 g di zucchero di canna
100 g di miele
250 g di burro
5 uova
250 g di farina
100 g di semola fine
100 g di semola grossa
1 bustina di lievito in polvere per dolci

200 ml di latte
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di cardamomo (facoltativo)
200 g di marmellata di arance (per la ricetta della mia marmellata di arance cliccate qui)
Mandorle in scaglie q.b.

Tempo di preparazione: 35 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti

Per preparare la torta di arance e mandorle scaldate una padella antiaderente, versate la farina di mandorle e lasciate tostare per pochi minuti. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 180 gradi (statico).
Sbucciate 6-7 arance con un coltello, in modo da eliminare tutta la pelle bianca insieme alla buccia, quindi tagliatele a fette di ca. 1 cm. Spremete il succo dell’arancia avanzata e mettete da parte.
In un pentolino scaldate 100 ml di acqua con 100 g di zucchero, fino a quando quest’ultimo si sarà sciolto.
Preparate quindi l’impasto per la torta. Mettete il burro in una ciotola e lavorate con le fruste elettriche fino a quando sarà spumoso. Aggiungete .  zucchero restante ed il miele e continuate a montare. Quindi unite le uova, uno alla volta. In una ciotola mescolate farina, mandorle, semola e lievito. Aggiungete il mix di farina e mandorle al composto di burro, sempre lavorando con le fruste e poi unite anche il succo di arancia, il latte, la cannella ed il cardamomo.
Spalmate il tutto su una teglia foderata con carta da forno. Inzuppate le fette di arance nell’acqua con lo zucchero sciolto e distribuitele sulla superficie di tutta la torta. Infornate a 180 gradi per ca. 45 minuti. Fate la prova dello stecchino.
Appena sfornata la torta, spennellate le arance con l’acqua e zucchero restante e lasciate raffreddare.
Quindi scaldate la marmellata di arance e spalmatela su tutta la superficie della torta. Infine distribuite le mandorle a scaglie e servite la vostra torta di arance e mandorle tagliata a quadrotti.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Salva

Precedente Crostini con lardo, pesto di biete e melagrana Successivo Biscotti bicolore intrecciati - semplici ma scenografici