Granola bars – barrette di noci e cereali

Vi avevo già avvisati, tempo di scuola, tempo di merende genuine e nutrienti. O almeno ci provo. Queste granola bars le ho fatte per la mia bimba, ma purtroppo, a lei non piacciono molto. In compenso io le adoro!! Vabbè, merenda genuina e nutriente per la mamma di sto giro ;).

Scherzi a parte, hanno gradito anche i miei vicini, bimbi compresi, che mi fanno spesso da cavie. E’ solo la mia che in questo caso è un po’ delicata. Pazienza, proverò qualcos’altro per lei.

Intanto vi lascio la ricetta, che ho liberamente adattato dalla ricetta originale trovata sul blog Juyogi.

Granola bars - barrette di noci e cereali
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    18 barrette

Ingredienti

  • Fiocchi di avena 250 g
  • Fiocchi di farro (o avena) 250 g
  • Bacche di goji secche 80 g
  • Mirtilli rossi secchi 2 cucchiai
  • Semi di chia 2 cucchiai
  • Semi di girasole 1 cucchiaio
  • Semi di zucca 1 cucchiaio
  • Mandorle 200 g
  • Gherigli di noci 6
  • Nocciole 2 cucchiai
  • Zucchero di canna integrale (o zucchero semolato) 150 g
  • Miele 300 g
  • Olio di cocco 4 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare le granola bars, mettete in una ciotola capiente fiocchi di avena, fiocchi di farro, bacche di goji, mirtilli secchi, semi di chia, semi di girasole e semi di zucca. Mescolate.

    Mettete poi in un mixer mandorle, noci e nocciole. Azionate il mixer e riducete in pezzetti grossi. Volendo potete anche tritarli a mano. Versate il tutto nella ciotola con gli altri ingredienti.

    In un pentolino versate lo zucchero. Fatelo sciogliere a fuoco basso, e quindi unite il miele e l’olio di cocco. Mescolate bene per amalgamare. Continuate la cottura per un paio di minuti, mescolando sempre, per ottenere un composto omogeneo.

    Versatelo sopra il mix di cereali e noci e mescolate bene il tutto con l’aiuto di un cucchiaio di legno. O anche direttamente con le mani, in questo caso indossate dei guanti usa e getta, per non scottarvi.

    Quando sarà amalgamato, versate il tutto su una teglia foderata con carta da forno (ca. 30×40 cm), coprite con un altro foglio di carta da forno e schiacciate molto bene su tutta la superficie, con l’aiuto di un batticarne o anche il fondo di un pentolino. L’importante è che si compatti bene.

    Togliete la carta da forno da sopra e infornate quindi a 170 gradi per ca. 20 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare (anche in frigo) prima di tagliare in barrette.

    Conservate le vostre granola bars in un contenitore ermetico per ca. 10 giorni.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Torta con pistacchi e prugne - morbidissima Successivo Vellutata di piselli e menta - leggera e profumata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.