Crea sito

Tagliatelle con speck, funghi e zucca

Oggi pasta fresca! Ma io ve la propongo in una veste un po’ più insolita poiché le mie tagliatelle si tingono di un bel giallo visto che le ho aromatizzate con della curcuma. Poi le ho abbinate a degli ingredienti semplici ma estremamente gustosi che hanno reso questo piatto davvero speciale. Ebbene… non vi resta che provare queste tagliatelle con speck, funghi e zucca. Vi piaceranno.

Tagliatelle con speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gtagliatelle (alla curcuma)
  • 20 gfunghi secchi
  • 300 gzucca (peso al netto degli scarti)
  • 150 gspeck (a fette alte)
  • 1scalogno
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • 1 Ciotolina
  • 1 Tegame (capiente)
  • 1 Pentola
  • Mezzaluna

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Preparare le tagliatelle alla curcuma seguendo la ricetta descritta QUI. Ovviamente, con questo sugo, potete condire anche delle comuni tagliatelle all’uovo o degli spaghetti. Il peso di 500 g si riferisce a quelle che ho preparato io con la curcuma che sono molto corpose. Se utilizzate quelle secche all’uovo in vendita nei supermercati il peso per 4 persone è generalmente sui 250/300 g.

  2. funghi secchi - ammollati e tritati

    Mettere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per almeno 15 minuti, poi scolarli bene e tritarli grossolanamente.

  3. Tagliatelle con speck - procedimento 1

    Pulire la zucca eliminando la scorza e tutti i semi. Lavarla, asciugarla tamponandola con carta da cucina e tagliarla a dadini.

  4. Tagliatelle con speck - procedimento 2

    Eliminare le eventuali parti grasse dalle fette di speck e tagliarle a listarelle. In alternativa, se volete risparmiare tempo, potete acquistare dello speck già ridotto a fiammiferi.

    Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.

In cottura!

  1. In un capiente tegame, scaldare 3 cucchiai di olio e soffriggervi lo scalogno. Lasciarlo sfrigolare per qualche istante, poi unire i funghi.

  2. Dopo 2 minuti aggiungere anche i dadini di zucca, una presa di sale ed una macinata di pepe nero e proseguire la cottura a fiamma media mescolando di tanto in tanto.

  3. Infine, dopo 5 minuti, aggiungere anche le listarelle di speck e cuocere per altri 4/5 minuti a fiamma medio bassa aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per ammorbidire il sugo. La zucca non deve spappolarsi; deve risultare morbida ma soda.

  4. Nel frattempo, cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, poi scolarle al dente senza sgocciolarle troppo e tenendo da parte un po’ della loro acqua di cottura che potrebbe servire per ammorbidire il condimento. Trasferirle nel tegame del sugo e mescolarle delicatamente in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  5. Distribuire le tagliatelle con speck, zucca e funghi nei piatti individuali e servirle subito spolverizzandole con una ulteriore macinata di pepe nero. Enjoy! Paola

  6. Altre ricette con le tagliatelle? Vi consiglio quelle con salmone e zafferano (1), quelle al limone e prezzemolo (2), quelle con gamberi, mandorle e olive nere (3) e le fettuccine con gamberi e fave (4). Cliccate sulle fotografie se volete dare una sbirciatina:

    tagliatelle al salmone tagliatelle al limone e prezzemolo Tagliatelle gamberi, mandorle e olive Fettuccine con gamberi e fave - procedimento 2

  7. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.