Fettuccine con gamberi e fave

Oggi vi propongo un primo piatto gustoso e delicato che mi è piaciuto davvero tanto. Sono delle fettuccine con gamberi e fave, perfette da servire anche quando si hanno ospiti. La pasta va preparata in casa perché è molto particolare. Non è la classica pasta all’uovo, ma si tratta di fettuccine aromatizzate al limone (troverete il link alla ricetta all’interno dell’articolo). L’insieme è ben equilibrato e dà vita ad un piatto che merita il bis. Provatelo!

Fettuccine con gamberi e fave - procedimento 2
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Fettuccine all’uovo (al limone)
  • 1Scalogno
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Peperoncino
  • 250 gFave (anche surgelate)
  • 300 gGamberi
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 bustinaZafferano
  • q.b.Vino bianco secco
  • q.b.Brandy
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • 1 Tegame grande
  • Macchina per la pasta

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Fettuccine al limone - procedimento 4

    Prima di tutto preparare le fettuccine al limone seguendo la ricetta descritta QUI.

  2. Fave pulite

    Privare le fave della buccia bianca che le ricopre. Se si usano delle fave surgelate, passarle dal freezer al frigorifero qualche ora prima (o il giorno prima) e lasciarle scongelare.

  3. Sgusciare i gamberi e togliere il filetto intestinale.

    Spellare lo spicchio di aglio e lo scalogno e tritarli insieme al prezzemolo.

Andiamo in cottura!

  1. In un largo tegame scaldare qualche cucchiaio di olio e soffriggervi il trito di aglio, scalogno e prezzemolo unendo anche un po’ di peperoncino nella quantità desiderata.

  2. Unire le fave al soffritto e cuocere per un paio di minuti a fuoco dolce.

  3. fettuccine con gamberi e fave - procedimento 1

    Poi aggiungere anche i gamberi, bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare. Aggiustare di sale e pepe e spruzzare con poco brandy.

  4. fettuccine con gamberi e fave - procedimento 2

    Nel frattempo, portare a bollore una pentola di acqua salata. Quando l’acqua bolle sciogliervi lo zafferano, poi tuffarvi le fettuccine al limone. Cuocerle per qualche minuto (ci vuole davvero molto poco) scolarle al dente e trasferirle nel tegame del sugo.

  5. Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti, irrorare con un filo di olio e cospargere con un po’ di prezzemolo. Quindi distribuire le fettuccine con gamberi e fave nei piatti individuali, spolverizzarle con una macinata di pepe nero e servirle subito, ben calde. Enjoy! Paola

  6. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.