Crea sito

Muffin al pesto

Oggi muffin al pesto, in pratica una versione salata dei tipici dolcetti anglosassoni. Sono morbidi, profumati e golosi; perfetti per un buffet tra amici, un brunch della domenica o una merenda. Infilateli anche nello zaino dei vostri figli, saranno uno snack perfetto da consumare a scuola all’intervallo.

Muffin al pesto - procedimento 3
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 muffin
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova (medie)
  • 160 mlLatte
  • 200 gFarina 1
  • 50 gGrana Padano o Parmigiano (grattugiato)
  • 100 gPesto alla Genovese
  • 1/2 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 4 gSale
  • q.b.Pinoli

Strumenti

  • Mixer
  • Ciotola
  • Teglia per muffin
  • Frusta a mano
  • Pirottini di carta

Preparazione

  1. Muffin al pesto - procedimento 1

    Sgusciare le uova in una ciotola, unirvi il latte e sbatterli con una piccola frusta a mano.

  2. Muffin al pesto - procedimento 2

    In un’altra ciotola mettere la farina, il sale, il formaggio grattugiato, il lievito ed il pesto alla genovese e mescolare. Io, per comodità , ho utilizzato il Bimby per impastare il tutto (con la funzione spiga), ma si può fare anche a mano senza alcun problema.

  3. Poi unire il composto di uova e latte agli ingredienti secchi ed amalgamare perfettamente il tutto. Si otterrà un composto morbido e fluido.

  4. Muffin al pesto - procedimento 3

    Mettere dei pirottini di carta all’interno della teglia per muffin (in alternativa è possibile imburrare gli stampi) e versarvi il composto senza riempirli completamente. Infine distribuire qualche pinolo sulla superficie di ogni muffin.

  5. Cuocere i muffin al pesto in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti sul ripiano centrale. A cottura ultimata dovranno risultare leggermente dorati in superficie. Enjoy! Paola

  6. Questi muffin sono buoni a temperatura ambiente, ma migliori caldi o tiepidi. Quindi se non li consumate subito, vi consiglio di passarli per qualche minuto in forno prima di gustarli.

  7. Nel blog ci sono altre ricette di muffin salati: ai formaggi (QUI), al prosciutto e formaggio (QUI) e ai pomodori secchi (QUI).

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.