Crea sito

Grissini alla robiola

I grissini alla robiola sono dei sostituti del pane buonissimi e croccanti. Sono molto facili da realizzare e possono essere aromatizzati a piacere con spezie o semi. Io ho scelto di farli con i semi di papavero. Dovrebbero essere dei sostituti del pane; dico “dovrebbero” perché sono spariti prima di arrivare in tavola. Quindi raddoppiate le dosi! Ve li stra consiglio.

Grissini alla robiola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni15 grissini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gFarina 0
  • 160 gRobiola
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva (+ quello per spennellare)
  • 1 cucchiainoSemi di papavero
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Leccarda
  • Robot da cucina

Preparazione

  1. In un mixer (ma è possibile anche impastare il tutto a mano) mettere la farina, la robiola, l’olio, una generosa presa di sale e un cucchiaino di semi di papavero (come dicevo nell’introduzione, potete mettere anche altre spezie a seconda delle vostre preferenze).

  2. Grissini alla robiola - procedimento 1

    Impastare tutto molto bene e formare una palla con il composto.

  3. Sulla spianatoia schiacciare leggermente la palla di impasto e darle una forma rettangolare, poi tagliare dei pezzetti come mostrato nella fotografia.

  4. Rotolare ogni pezzetto sulla spianatoia formando un lungo grissino.

  5. Grissini alla robiola - procedimento 2

    Disporre man mano i grissini alla robiola sulla placca rivestita con carta da forno e spennallarli con un po’ di olio.

  6. Cuocere i grissini alla robiola in forno preriscaldato a 190° fino a quando risulteranno un po’ dorati (ci vorranno circa 25 minuti, ma dipende molto dal forno, quindi controllateli).

  7. A cottura ultimata, sfornarli e lasciarli raffreddare prima di servirli. Enjoy! Paola

  8. Se vi piace preparare in casa i grissini, vi consiglio di provare anche quelli al parmigiano (ricetta QUI), alle nocciole (QUI) o quelli di farro e curcuma (QUI).

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.